La famosa attrice di Star Wars vuole tornare nel franchise nonostante i suoi problemi legali e ha assicurato che sono state dette molte “bugie”.

Nelle ultime ore è venuta alla luce un’importante dichiarazione di a famosa attrice quello era parte di Guerre stellari all’interno di uno dei suoi titoli più importanti degli ultimi anni.

Riguarda Gina Caranochi gioca Cara Duna In Il mandaloriano nelle prime due stagioni. E anche se non ci sono stati grossi problemi con il suo personaggio in quanto tale, sono sorte complicazioni al di fuori del set delle riprese.

L’interprete aveva a controverso allontanamento dal franchise e dalla Disney in generale, con una causa legale nel mezzo ciò richiede il pagamento di 75.000 dollari per danni.

Ma oltre al compenso economico, l’azione legale intentata da Carano richiede in un eventuale ordinamento giuridico quello La Walt Disney Company la assume di nuovo.

Proprio quest’ultimo punto è quello che ci sta dando motivo di parlare in queste ultime ore, visto che è stata lei stessa a riprendere l’argomento e a mostrare una posizione conciliante e perfino entusiasta per il futuro.

Nello specifico, ha commentato questo non esiste un vero e proprio brutto rapporto con le persone dietro lo studio, meno con i lavoratori della Lucasfilm, il che la mantiene aperta alla possibilità di un suo ritorno.

Anche così, è importante sottolineare che l’attrice mantiene la sua posizione secondo cui la sua partenza è stata ingiusta, accusando una questione di discriminazione per aver espresso le sue opinioni su questioni politiche e legate all’Olocausto, essendo considerata “estremista” sui social network.

Tutto questo, giustificato con un paragone fatto con Pedro Pascal, il protagonista del programma che ha anche fatto più di una dichiarazione politica che non è passata inosservata, ancor peggio senza avere una sanzione lavorativa.

Disposto a tornare

Nell’ambito della sua presenza al Fan Expo di Filadelfia, Gina Carano ha commentato la sua posizione e la volontà di tornare su Star Wars, chiarendo che non c’è rancore nonostante come siano andate le cose.

Non ho mai avuto problemi fisici con tutti quelli con cui ho lavorato“, ha dichiarato, confermando di essere “disposta” a tornare nel franchise senza complicazioni.

D’altro canto ha criticato il modo in cui hanno detto “tutte quelle bugie e tutte quelle strane storie che le persone inventano”, alludendo alla situazione reale del suo caso e alla presunta relazione interrotta con Pascal.

Riguardo quest’ultima, l’attrice ha precisato che “Pedro e io ci siamo riavvicinati dopo la morte di Carl Weathers”, assicurando che: “Adoro Pedro (…) mi ricorda me e il tempo trascorso insieme”.

DNA

Ingrandire

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Mummie, anacronismi e bisessualità?: il “blockbuster chiave degli anni Novanta” che ha fatto risorgere il cinema d’avventura | ICONA
NEXT Recensione del film “Civil war” ovvero il ritratto di come evitare la guerra | Novità di oggi