Venom 3 rivela il brutale cattivo

Venom 3 rivela il brutale cattivo
Venom 3 rivela il brutale cattivo

Il film Venom 3 chiuderà la trilogia e, dopo Riot e Carnage, ha bisogno di un cattivo che sia all’altezza del compito. Questo è quello!

Nel 2018 è uscita la prima puntata e abbiamo visto come Eddie Brock (Tom Hardy) prese il suo simbionte e affrontò Riot con cui si era fuso Carlton Drake (Riz Ahmed). Nel seguito, le cose si fanno più difficili, nei panni dello psicopatico Cletus Kasady (Woody Harrelson) ci ha mostrato il potere di Carnage. COSÌ, Veleno 3 Deve essere all’altezza. Ma… quale cattivo vedremo? Abbiamo già la risposta.

Attenzione SPOILER. Il grande cattivo di Venom 3 sarà Lasher e sarà il leader di un gruppo di simbionti che renderà le cose molto difficili ai protagonisti, tra questi ci saranno Urlo, Agonia e Fagia. Tuttavia, questo personaggio Marvel potrebbe subire alcune modifiche rispetto a quanto sappiamo dai fumetti.

Chi è Lasher?

Meraviglia sferzante

La storia di Sferzatore risale agli anni della Guerra Fredda, quando la Life Foundation, un’organizzazione scientifica dagli obiettivi discutibili, creò cinque simbionti da “semi” estratti dal simbionte Venom. Questi esseri, progettati per far parte di una forza di polizia sovrumana, avevano lo scopo di proteggere i clienti della Fondazione in caso di olocausto nucleare.

Nella serie Venom: Lethal Protector, Lasher e i suoi fratelli simbionti si trovarono in conflitto diretto con Venom. La Life Foundation li usò per catturare il loro ex alleato, ma Venom, insieme a Spider-Man, riuscì a sconfiggerli usando un dispositivo che li ridusse rapidamente in polvere. Non vedremo Spider-Man in Venom 3.

Nonostante la sua morte apparente, Lasher e i suoi fratelli simbionti riuscirono a sopravvivere. Indeboliti e confusi, cercarono l’aiuto di Eddie Brock, l’ospite umano di Venom, per mantenere il controllo sui loro nuovi ospiti umani.

Lasher si distingue dai suoi fratelli per il suo aspetto unico. La sua colorazione predominante è il verde e l’acquamarina, dalle sue mani emergono lunghi artigli. Al posto dei piedi ha due dita visibili che gli permettono di aderire a diverse superfici.

Come simbionte, Lasher possiede una vasta gamma di abilità. Può manipolare il proprio corpo in vari modi, creando tentacoli sulla schiena che utilizza per attaccare, difendersi o persino tessere ragnatele. Inoltre, ha la capacità di aumentare la forza e la resistenza del suo ospite, oltre a garantirgli abilità rigenerative.

La connessione tra un simbionte e il suo ospite umano è complessa e profonda. Lasher, come i suoi fratelli, può alterare la personalità e i ricordi del suo ospite, creando un’entità con una nuova identità e obiettivi. Ciò apre una gamma di possibilità narrative che esplorano temi come l’identità, la volontà e la convivenza tra due esseri diversi.

Veleno 3 (2024)

Non vedi l’ora di vedere Lasher in Venom 3 quando sarà presentato in anteprima il 25 ottobre 2024? Lasciami i tuoi commenti qui sotto nella sezione opinioni.

David Larrad

Ha studiato Produzione audiovisiva dello spettacolo e della televisione presso la Fondazione per l’Educazione Audiovisiva. Ha completato un Master in Grafica e Design 3D.

Altro nei film Marvel

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV ‘Mobile Suit Gundam Seed Freedom’, il grande film anime arriverà in Spagna per un periodo molto limitato
NEXT La Marvel ha confermato che Wolverine romperà la quarta parete nel film con Deadpool