L’IS di John Krasinski è un disastro assoluto

In un mondo di universi cinematograficinon ha senso esiste. Potresti pensare che lo intendiamo perché È un’uscita hollywoodiana originale ad alto budget. i gusti che non vediamo Molto di piu. Ma non è affatto tutto. Ciò che intendiamo è che in un mare di film soggetti a rigide regole di canone e narrativa, in qualche modo era fatto Senza alcun riconoscimento di ciò. Stabilisce regole, le infrange, avvia storie e non ripaga mai, e nel processo ci regala un film così esasperante che ogni piccola buona volontà che guadagna viene buttata dalla finestra. Tutto ciò che Hollywood ha imparato negli ultimi decenni non è stato applicato .

PLD Spazio: test di accensione della Miura 1

Scritto e diretto da Ufficio stella e Posto pacifico il regista John Krasinski, È un mondo in cui i bambini Hanno amici immaginari (noti come IF), ma quando i bambini crescono e si dimenticano di loro, gli IF rimangono. mondo, una giovane donna di nome Bea (Cailey Fleming) scopre di poter vedere l’IF. COME? Perché? Non preoccuparti di questo. Fa squadra con il suo vicino Cal (Ryan Reynolds), che può anche guardare IF, per cercare di abbinare gli IF dimenticati con nuovi ragazzi che non hanno amici immaginari. Almeno, questa è la prima metà del film. È qualcos’altro nel secondo tempo, su cui torneremo.

Ora, ovviamente, non siamo in disaccordo con l’idea “Perché esistono queste creature magiche?” È un film fantasy per famiglie. L’idea è sicuramente interessante e possiamo sostenerla. No, sono le piccole cose. Fin dall’inizio ti ritrovi con domande a cui non viene mai data risposta. Domande del tipo: perché solo Bea e Cal possono vedere tutti gli IF? Da dove vengono gli IF? Come se ne fa uno nuovo? Non tutte queste domande necessitano di una risposta, ma persistono ancora. Anche Cal è un vero enigma, un personaggio oppresso, sull’orlo della rabbia perché sente un enorme peso di responsabilità derivante dal suo potere. Perché? Non lo abbiamo mai scoperto. Inoltre, non sapremo mai perché Reynolds è stato scelto come qualcuno che sorride forse due volte in un film, ma questa è tutta un’altra lamentela.

Lime e Blu.
Immagine: fondamentale

C’è dell’altro. Cercando di aiutare l’IF, Bea e Cal vanno all’avventura per tutta New York City mentre il padre di Bea, interpretato dallo stesso Krasinski, è in ospedale. Non scopriamo mai il motivo specifico per cui è in ospedale. [se supone que es una cirugía cardíaca], ma vai avanti. Mentre è lì, il papà assume sempre una faccia felice per sua figlia, la prende in giro e le fa scherzi. È dolce e, pensi, il precursore di qualcosa che darà i suoi frutti in seguito. Non è così.

La nozione va invece contro un’altra considerazione di fondo. Mentre papà è in ospedale, Bea dovrebbe essere sotto la supervisione di sua nonna (Fiona Shaw). Tuttavia, la nonna non si chiede mai perché Bea se ne vada in giro per la città con uno strano adulto (in posti come Coney Island, che curiosamente è chiusa nel bel mezzo di una giornata estiva). Quindi, se papà sta abbastanza bene da ballare e nascondersi nell’armadio, ci chiediamo perché Bea non trascorra più tempo con lui in ospedale o perché siano tutti lì.

Potremmo continuare a mettere in discussione ogni decisione presa SÌ, ma spero che tu abbia capito il punto. Il film semplicemente non sembra pensato in alcun modo. Ci sono domande importanti sul carattere e sulla motivazione. Enormi buchi nella narrativa di base. Tutto è pronto per essere pignolo. E quando metti in dubbio la trama di base del film, invece di lasciarti coinvolgere emotivamente da questa storia fantasy, è un grosso problema.

Senza una reale adesione ad alcun senso di costruzione del mondo, alla fine va completamente fuori dai binari. Circa a metà del film ci rendiamo conto che collocare IF con nuovi ragazzi non era il punto. No, in realtà si tratta di riunire gli IF con i loro figli ormai adulti. Il che, dobbiamo ammetterlo, sembra sorprendente. Eravamo legittimamente entusiasti che il film presentasse una nuova idea che speravamo l’avrebbe salvata. Ma molto rapidamente, la frustrazione e la delusione tornarono con violenza. Il processo che i personaggi attraversano per riunirsi è casuale e privo di significato. Gli FI trovano il figlio, si riavvicinano in qualche modo, e poi… è tutto. Vanno a casa. Pensavamo quasi che sarebbero andati in paradiso SÌ. Invece, un gruppo di loro fa una festa per celebrare un momento che è arrivato e se n’è andato in un istante.

La festa reale sopra descritta.
Immagine: fondamentale

Parte di questo sarebbe stato perdonabile se È stato divertente, ma non lo è. Inoltre, non è particolarmente affascinante perché è così intriso di perdita e rimpianti. Il cast vocale, che è forse il migliore mai assemblato, è ampiamente sottoutilizzato. Dai trailer sembra che si tratti principalmente di Blue, un ragazzone birichino doppiato da Steve Carell, ma questa è solo una piccola parte. In realtà, se ci pensi, nessuno ne è davvero una parte “grande”. . Ci sono tanti piccoli pezzi disposti sullo stesso tavolo, ma mai insieme.

Tutto ciò è particolarmente vero alla fine quando ti lancia un’altra palla curva sotto forma di una rotazione di Shyamalan. Non spoilereremo il colpo di scena, ma guardando il film, la possibilità di un’idea ci è passata per la mente abbastanza presto, ma l’abbiamo subito scartata perché ci siamo resi conto che fare “quello” avrebbe infranto palesemente diverse regole del film. preimpostare e creare ancora più buchi e domande nella trama. Quindi, ovviamente, “quello” è esattamente ciò che accade, aggiungendo un’ultima ciliegina sulla torta di questa immagine sconcertante.

Per non essere una delusione totale, stanno accadendo alcune cose buone . Fleming è assolutamente affascinante nei panni di Bea, in bilico tra il pensare di dover crescere e l’essere una ragazza. Gli effetti visivi degli IF sono molto buoni, soprattutto quando li vediamo da vicino. E la colonna sonora di Michael Giacchino è un tormentone infallibile da prendere. insieme a uno o due divertenti montaggi incentrati su IF.

Meritavi di meglio, signorina.
Meritavi di meglio, signorina.
Immagine: fondamentale

Ma nonostante tutto ciò, Semplicemente non funziona. I bambini che guardano un film con grandi personaggi digitali si preoccuperanno di cose come una trama coerente? Probabilmente no. Ma ci preoccupiamo. è un brillante esempio di come le idee originali debbano essere analizzate ancora più attentamente del lavoro adattato. Il fallimento di uno di loro è un fallimento probabilmente per altri 10 come loro.

La domanda allora è: come è potuto succedere? Molti di noi sanno che realizzare un film è un processo. E gran parte di questo processo è solitamente un sistema di controlli ed equilibri nella fase di sceneggiatura. Scrive uno scrittore, e poi i suoi amici, i produttori e forse gli attori. e in grandi film come SÌ, I dirigenti dovrebbero leggere la sceneggiatura e porre domande. Domande come “Quale scopo ha questo personaggio?” Come funziona? Perché può farlo?” Ma in , è quasi come se John Krasinski non avesse niente di tutto ciò. Ne siamo sicuri, ma il film manca il bersaglio e ignora così tante questioni importanti da fallire nel suo DNA di base.

si apre venerdì.


Vuoi altre notizie su io9? Controlla quando aspettarti le ultime novità Meraviglioso, Guerre stellariE viaggio tra le stelle versioni, quali sono le prospettive per il DC Universe nel cinema e in TVe tutto quello che devi sapere sul futuro di dottor chi.

Questo contenuto è stato tradotto automaticamente dal materiale originale. A causa delle sfumature della traduzione automatica, potrebbero esserci lievi differenze. Per la versione originale, clicca qui.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La potente ragione per cui Jason Statham non combatterebbe contro un wrestler professionista
NEXT “Questo è stato ciò che ha trattenuto il film”: nessuno aveva le idee chiare sull’adattamento di ‘Wicked’, ma è arrivato il regista perfetto e, 20 anni dopo, il trailer è stato presentato in anteprima – Notizie sul film