Peter Jackson spiega il suo ritorno a ‘Il Signore degli Anelli’ con il film Gollum: “Mi ha sempre affascinato”

Peter Jackson spiega il suo ritorno a ‘Il Signore degli Anelli’ con il film Gollum: “Mi ha sempre affascinato”
Peter Jackson spiega il suo ritorno a ‘Il Signore degli Anelli’ con il film Gollum: “Mi ha sempre affascinato”

La Terra di Mezzo espande il suo universo. Prima della première del film d’animazione animato “Il Signore degli Anelli: La Guerra dei Rohirrim”, che avrà luogo il 13 dicembre 2024, arriverà la seconda stagione di “Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere”, che sbarcherà su Prime Video il 29 agosto. Ma la grande sorpresa è stata l’annuncio da parte della Warner Bros. e della New Line Cinema di a nuovo film incentrato su uno dei personaggi più iconici della saga letteraria di JRR Tolkien: Gollum.

Affrontando la ricerca della pietosa creatura da parte di Gandalf e Aragorn, “Il Signore degli Anelli: La caccia a Gollum”, che arriverà nel 2026, vedrà Andy Serkis nella regia e Peter Jackson nella produzione. Ora, la persona responsabile della trilogia originale e della trilogia prequel de “Lo Hobbit” ha parlato di questa nuova avventura.

Il personaggio di Gollum/Sméagol mi ha sempre affascinato perché Gollum riflette il peggio della natura umana, mentre il suo lato Sméagol è forse piuttosto empatico. Penso che si connetta sia ai lettori che al pubblico cinematografico, perché tutti abbiamo un po’ di entrambi.“, ha spiegato in un’intervista per Deadline.

“Non vediamo l’ora di esplorare la sua storia e di approfondire le parti del suo viaggio che non abbiamo avuto il tempo di coprire nei film precedenti. “È troppo presto per sapere chi incrocerà il loro cammino, ma basti dire che saremo guidati dal Professor Tolkien.”

La passione di Serkis per la Terra di Mezzo

Per ora, dettagli specifici su la sceneggiatura, che è nella fase iniziale di scrittura. Ci racconterà, tuttavia, come Gandalf e Aragorn inseguirono la creatura Gollum attraverso la Terra di Mezzo per raccogliere informazioni prima che cadesse nelle mani del nemico, l’Oscuro Signore Sauron. Questi eventi hanno avuto luogo prima de “Il Signore degli Anelli: La Compagnia dell’Anello” e dopo “Lo Hobbit”. Di se stesso Torneranno gli attori e le attrici delle trilogie precedenti a ‘Caccia a Gollum’, non è ancora chiaro.

Jackson questa volta non dirigerà il film e cederà il testimone, per la prima volta nella saga, a una vecchia conoscenza, Andy Serkis, con il quale Mantiene una bellissima amicizia da quando interpretava Gollum ed è stato regista della seconda unità ne “Lo Hobbit”. “Ha l’energia e l’immaginazione e, soprattutto, una comprensione intrinseca della storia del mondo necessario per tornare nella Terra di Mezzo” ha concluso il neozelandese, celebrando la passione di Serkis per questo universo.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Warner e DC confermano il sequel di Batman Ninja, il film anime diretto dal creatore di Afro Samurai