‘Imaginary Friends’ debutta al numero 1 del botteghino statunitense, superando le aspettative

‘Imaginary Friends’ debutta al numero 1 del botteghino statunitense, superando le aspettative
‘Imaginary Friends’ debutta al numero 1 del botteghino statunitense, superando le aspettative

Durante tutto il fine settimana del 17 maggio, diversi film si sono contesi l’attenzione del pubblico al botteghino americano. Infine, ‘Imaginary Friends’, diretto, scritto e prodotto da John Krasinski, è riuscito a distinguersi al suo debutto sul grande schermosopra “Il regno del pianeta delle scimmie” o “Lo specialista”.

Con un’apertura finale di 34 milioni di dollari, il film della Paramount Pictures con Ryan Reynolds ha mostrato un aumento significativo della sua raccolta sabatoarrivando a 13,6 milioni, in crescita del 32% rispetto ai 10,3 milioni e alle anteprime di venerdì. Nonostante le recensioni contrastanti, con un 50% su Rotten Tomatoesè riuscito ad attrarre sia le famiglie che gli adulti, ottenendo l’84% di recensioni positive e il 64% di consigli definitivi su Comscore/Screen Engine PostTrak.

Il tuo più grande concorrenteil film di Wes Ball che funge da sequel di “La guerra – il pianeta delle scimmie”, ha raccolto 10,9 milioni di dollari sabato, il 60% in più rispetto a venerdì, per raggiungere un totale di 25,7 milioni nel secondo fine settimana. Nonostante abbia subito un calo del 56%, il film ha accumulato fino ad oggi quasi 101 milioni di incassi, dimostrando il buon andamento del franchise al botteghino.

Al terzo posto, “Stranieri: capitolo 1” dalla Lionsgate ha guadagnato 3,9 milioni di dollari sabato, con un calo del 23% rispetto a venerdì, risultando un’apertura stimata di 11,5 milioni. Il film horror con Madelaine Petsch e Froy Gutierrez ha superato le aspettative iniziali, distinguendosi tra il pubblico dai 18 ai 34 anni.

Da parte sua, ‘Back to Black’ di Focus Features, il film biografico su Amy Winehouse, si è classificato quinto con 2,8 milioni di dollari durante il fine settimana di apertura. Anche se si prevede che il film avrà un rendimento migliore a livello internazionale, La sua accoglienza negli Stati Uniti è stata modestaprobabilmente a causa di recensioni contrastanti e della concorrenza sulla carta.

Finalmente, ‘Lo specialista’il film di Ryan Gosling ed Emily Blunt per Universal Pictures, ha incassato 8 milioni di dollari nel terzo fine settimana, accumulando un totale di 62,5 milioni di dollari. Il film ha mostrato un calo del 42% e continua senza distinguersi sensibilmente al botteghino americano.

Prima in Spagna

“Imaginary Friends” è un ibrido tra animazione e live action che presenta le voci di Steve Carell, Phoebe Waller-Bridge, Emily Blunt, Sam Rockwell, Matt Damon, Awkwafina, Maya Rudolph e molti altri nella sua versione originale. Invece, Per il doppiaggio spagnolo, la Paramount Pictures ha scelto Carlos Latre e Chenoa nei ruoli di Blue e Blossom.

Come di solito accade quando i doppiatori vengono sostituiti da talenti, È sorto di nuovo il dibattito sulla questione se sia etico che vengono tolte opportunità ai professionisti del settore e sui risultati controversi che questa pratica a volte lascia. Sebbene abbiamo già sentito Chenoa in film come ‘Ugly Dolls’ o ‘Caveman’ e sebbene Latre abbia una lunga carriera nella professione con titoli come ‘Garfield: il film’, ‘Happy Piedi, rompere il ghiaccio’ o ‘Il libro dei giungla 2’, dovremo farlo aspettiamo di vedere quali risultati genereranno queste elezioni al botteghino spagnolo.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il film più selvaggio di DiCaprio e Scorsese su Prime Video
NEXT In The Acolyte, tutti i percorsi convergono verso una minaccia fantasma