‘Disturbia’, il thriller psicologico che sta conquistando Netflix 17 anni dopo la sua anteprima

‘Disturbia’, il thriller psicologico che sta conquistando Netflix 17 anni dopo la sua anteprima
‘Disturbia’, il thriller psicologico che sta conquistando Netflix 17 anni dopo la sua anteprima

A più di 17 anni dalla sua première, Disturbo È tornato alla grande. Il film è diventato un fenomeno su Netflix, distinguendosi sulla piattaforma di streaming come uno dei thriller più visti e al di là delle sue recenti uscite come I Bridgerton. Diretto da DJ Caruso e con un budget iniziale di 20 milioni di dollari, Disturbo Ha incassato quasi 120 milioni al botteghino. Nonostante il successo iniziale, il film è stato un po’ dimenticato fino alla recente inclusione su Netflix, dove ha catturato ancora una volta l’attenzione del pubblico e generato nuove discussioni sui social network e sui cineforum. Segue la trama Cavolo riccio (Shia LaBeouf)un adolescente agli arresti domiciliari che inizia a sospettare che il suo vicino sia un serial killer.

La storia inizia con un tragico incidente automobilistico che lascia Kale traumatizzato ed emotivamente colpito. Dopo aver picchiato in un impeto di rabbia il suo insegnante, Kale viene condannato a tre mesi di arresti domiciliari. Dotato di un dispositivo di monitoraggio che gli impedisce di allontanarsi troppo da casa, Kale si annoia presto e inizia a osservare i suoi vicini. Usa il binocolo per spiare le sue attività quotidiane, sviluppando un’ossessione quasi malsana per il comportamento del suo vicino. Robert Turner (David Morse), le cui azioni sollevano seri sospetti. E se fosse un serial killer?

Potrebbe interessarti: il “thriller” d’azione che travolge Netflix non appena viene presentato in anteprima

Il cast include Sarah Roemer, Carrie-Anne Moss, Aaron Yoo E Davide Morse. Sarah Roemer interpreta Ashley, la nuova vicina che diventa l’interesse amoroso di Kale e lo aiuta nelle sue indagini, mentre Carrie-Anne Moss interpreta Julie, la madre di Kale, che lavora duro mentre cerca di gestire il comportamento ribelle del figlio. Aaron Yoo interpreta Ronnie, il migliore amico di Kale, che apporta un tocco di umorismo e complicità alla trama. La performance di David Morse nei panni dell’enigmatico e inquietante vicino Robert Turner è particolarmente intensa ed è stata ampiamente elogiata.

Prodotto da Steven Spielberg e rispetto a lunotto posteriore Di Alfred Hitchcock A causa della somiglianza nelle loro argomentazioni, Disturbo fu addirittura accusato di aver plagiato il film del 1954 con protagonista James Stewart. All’interno della storia, il personaggio di Kale affronta una serie di dilemmi morali e psicologici mentre cerca di discernere la verità dietro le sue osservazioni. Turner è davvero un serial killer o è tutto frutto dell’immaginazione iperattiva di Kale? Questa domanda sostiene la tensione del film e tiene incollati gli spettatori fino al climax finale. Il modo in cui il film gestisce l’equilibrio tra paranoia e prove concrete è uno dei suoi punti di forza, generando dibattiti sulla percezione della realtà e sull’attendibilità delle nostre osservazioni.

L’inclusione di Disturbo su Netflix non solo ha permesso a nuovi spettatori di scoprire il film, ma ha anche provocato una rivalutazione del suo posto nel genere thriller. Le crescenti discussioni sui social network hanno ravvivato l’interesse per i temi affrontati nel film, come l’invasione della privacy, la sorveglianza e il sospetto, oggi più presenti che mai. La rinascita di popolarità del film riafferma l’impatto duraturo che un film può avere, indipendentemente dal tempo trascorso dalla sua uscita originale. Grazie al suo rinnovato successo, questo lavoro di DJ Caruso ha confermato il suo status di thriller moderno che continua ad affascinare e intrattenere gli spettatori di tutto il mondo.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Warner e DC confermano il sequel di Batman Ninja, il film anime diretto dal creatore di Afro Samurai