Questo è il numero di film che una persona deve vedere ogni anno affinché Hollywood non fallisca

Questo è il numero di film che una persona deve vedere ogni anno affinché Hollywood non fallisca
Questo è il numero di film che una persona deve vedere ogni anno affinché Hollywood non fallisca

Il numero di film che gli spettatori vedono ogni anno è ciò che determina la sopravvivenza di Hollywood

Ci sono molti fattori che devono essere presi in considerazione

Unisciti alla conversazione

Considerando che le vendite record di biglietti hanno superato i 9 miliardi di dollari al botteghino nel 2023, le probabilità di eguagliare o superare questa cifra erano piuttosto basse all’inizio dell’anno. Tuttavia, pochi si aspettavano una sfida così forte come quella che sta vivendo attualmente l’industria cinematografica, dal momento che le prospettive sono peggiori del previsto. L’unica speranza per Hollywood è che la gente cominci ad andare al cinema.

Basta dare un’occhiata ai film di maggior incasso del 2023 per capire le ragioni che fanno suonare i campanelli d’allarme nel settore. Finora nel 2024, le vendite dei biglietti mostrano entrate inferiori del 20% rispetto a quanto ottenuto l’anno scorso per la stessa data.

I numeri non mentono

Duna

Questo importo consentirebbe a Hollywood di sopravvivere, ma non di prosperare completamente.

Secondo gli analisti, parte della schiacciante cifra raccolta nel 2023 è un effetto post-pandemia. In questo senso, parlare di sana ripresa degli incassi, senza perdere l’obiettività, impone di considerare i livelli raggiunti prima del lockdown. Tra il 2009 e il 2019 la raccolta di oltre 10 miliardi di dollari all’anno è rimasta costante.

Con questo in mente, è tempo di utilizzare le conoscenze matematiche e iniziare a calcolare. Attualmente, i dati del censimento ufficiale degli Stati Uniti indicano che nel Paese risiedono 336,4 milioni di abitanti e che, secondo le informazioni fornite da Statista, dal 2022 circa l’80% di loro va occasionalmente al cinema. In questo modo possiamo ipotizzare che, Oggi ci sono circa 269 milioni di potenziali spettatori solo nel Nord America..

Ora, considerando che, secondo I numeriil prezzo medio di un biglietto d’ingresso negli Stati Uniti è di 10,78 dollari, se lo usiamo per dividere la cifra media di 10 miliardi di dollari, comporta la necessità di vendere 927.643.785 biglietti all’anno per parlare di buone vendite al botteghino.

L’ultima parte del calcolo è la più importante, poiché se dividiamo il risultato ottenuto per il numero di spettatori americani aventi diritto, avremo, Ogni persona deve acquistare almeno 3 o 4 biglietti. all’anno, un numero che sembra facile da raggiungere.

I possibili ostacoli

Kung Fu Panda 4

I film per bambini sono più importanti di quanto potremmo pensare

Anche se per un appassionato di cinema acquistare 3-4 biglietti non rappresenta alcun problema, Ci sono variabili che possono impedirti di raggiungere il tuo obiettivo.. In primo luogo, vi è il fatto che alcuni dei candidati ammissibili sono bambini. Anche se ovviamente il pubblico dei bambini non può acquistare i biglietti, ciò può incidere a favore se si tiene conto del successo Super Mario Bros nel 2023, e quello Kung Fu Panda 4 È uno dei film più importanti dell’anno. Ma anche rivoltarsi contro l’assenza di produzioni di tipo familiare che incoraggino i bambini.

D’altro canto, c’è la sfida più evidente che il settore deve affrontare, l’arrivo di streaming e il VOD hanno cambiato le abitudini degli spettatori. Se prima la maggior parte degli amanti della settima arte andava al cinema molte più volte che solo quattro, adesso preferisce aspettare qualche settimana dall’uscita dei film e goderseli comodamente da casa.

Infine, anche se raccogliere 10 miliardi di dollari all’anno significa restare in gioco, è lungi dall’essere un mercato prospero e orientato alla crescita per i proprietari di teatri, che ogni settimana condividono la lotta per sopravvivere al declino. L’intenzione di esporre queste cifre non è quella di incoraggiare le persone ad andare a vedere più film, la ripresa del settore dipende dalla strategia che gli studi cinematografici attuano per risvegliare l’attenzione del pubblico e convincerlo a riempire le sale.

In definitiva, la qualità delle produzioni è ciò che determina il numero di spettatori che vanno nelle sale cinematografiche. Allo stesso tempo, Questa cifra determina la permanenza di Hollywood come la mecca dell’industria cinematograficapoiché, anche se stiamo parlando di una delle più grandi industrie dell’intrattenimento al mondo, il suo funzionamento è ancora soggetto alla ricettività e al sostegno del pubblico.

Puoi seguire Alfa Beta su Facebook, WhatsApp o Twitter (X) per rimanere aggiornato con le ultime novità sui videogiochi.

Unisciti alla conversazione

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Warner e DC confermano il sequel di Batman Ninja, il film anime diretto dal creatore di Afro Samurai