Cannes 2024: i 30 migliori film

Ecco una prima selezione dei 30 migliori film che ho visto al Festival di Cannes, su un totale di 60. Venite a leggere.

Dopo il Festival di Cannes, i calcoli dicono che ho visto 60 film, di cui ne ho scritti circa 55. Sono cinque (NAPOLEONE, IO IL BOIA, SAUVAGES, DI DIVENTARE FARAONA e il mediometraggio di Leos Carax) che per vari motivi – non sono riuscito a finirli, mi sono addormentato troppo, non sono arrivato in orario o non ero motivato – non ho scritto, ma ho ha scritto degli altri 55. I 60 sono: 22 del concorso, 7 di Un certain Regard, 11 della Quinzaine des Cineasti, 4 della Settimana della Critica, 3 dell’ACID e 13 delle altre sezioni (Attività Speciali, Midnight , Prime, Fuori Concorso, ecc.). Da quel totale ho selezionato qui 30 film che mi sembrano preziosi tra tutti quelli che sono riuscito a vedere.

Nella lista ce ne sono di migliori, ce ne sono di peggiori, alcuni sembrano importanti oggi e poi saranno dimenticati – con altri succederà il contrario -, c’è un ordine capriccioso e casuale – e questo cambierebbe se facessi il elenco ancora -, ma in generale rappresenta, più o meno, quello che mi è piaciuto di più tra tutti i film che ho visto in questa edizione del festival che, come vedrete dalle mie selezioni, ho avuto non poche coincidenze con le decisioni della giuria . Tranne un paio… Ecco l’elenco. Inserendo quei titoli nel motore di ricerca potrete leggere le rispettive recensioni. Fino al prossimo anno.


  • 1.- GRAN GIRO, di Miguel Gomes
  • 2.- ANORA, di Sean Baker
  • 3.- PRESO DALLE MAREE, di Jian Zhangke
  • 4.- QUALCOSA DI VECCHIO, QUALCOSA DI NUOVO, QUALCOSA DI PRESTITO, di Hernán Rosselli
  • 5.- TUTTO QUELLO CHE IMMAGINIAMO COME LUCE, di Payal Kapadia
  • 6.- MISERICORDIA, di Alain Guiraudie
  • 7.- I DANNATI, di Roberto Minervini
  • 8.- LE SINDONE, di David Cronenberg
  • 9.- TORNERETE, di Jonás Trueba
  • 10.-SIMONE DELLA MONTAGNA, di Federico Luis


  • undici.- UCCELLO, di Andrea Arnold
  • 12.- LINGUAGGIO UNIVERSALE, di Matthew Rankin
  • 13.- CANE NERO, di Guan Hu
  • 14.- MEGALOPOLI, di Francis Ford Coppola
  • quindici.- ORIZZONTE: PARTE 1, di Kevin Costner
  • 16.- L’INVASIONE, di Sergei Loznitsa
  • 17.- LOCUST di Keef
  • 18.- SETTEMBRE DICE, di Ariane Labed
  • 19.- A SUA IMMAGINE, di Thierry de Peretti
  • venti.- L’APPRENDISTA, di Ali Abbasi


  • ventuno.- LA SOSTANZA, di Coralie Fargeat
  • 22.- VIGILIA DI NATALE A MILLER’S POINT, di Tyler Taormina
  • 23.- IL PRIGIONIERO DI BORDEAUX, di Patricia Mazuy
  • 24.- BAMBINO, di Marcelo Caetano
  • 25.- LA DOMENICA MUORE PIÙ PERSONE, di Iair Said
  • 26.- DIAMANT BRUT, di Agathe Rideinger
  • 27.- EEPHUS, di Carson Lund
  • 28.- QUANDO SI ROMPE LA LUCE, di Rúnar Rúnarsson
  • 29.- ALLA SAVANA EA MONTANHA, di Paulo Carneiro
  • 30.- GLI IPERBOREANI, di Cristobal León e Joaquín Cocinha

Menzione speciale, fuori lista:

CÉST MOI, di Leós Carax


 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV “Inside Out 2″: qual è il grande segreto di Riley? | Dentro e fuori 2| Disney | SALTA-INVIO
NEXT Intensamente 2 ha superato i 500 milioni di dollari in tutto il mondo