Coppola presenta in anteprima negli Stati Uniti “Megalópolis”, un film che gli fece fortuna – Appunti – Come and See

Coppola presenta in anteprima negli Stati Uniti “Megalópolis”, un film che gli fece fortuna – Appunti – Come and See
Coppola presenta in anteprima negli Stati Uniti “Megalópolis”, un film che gli fece fortuna – Appunti – Come and See

La società Lionsgate ha annunciato l’accordo per la distribuzione di “Megalópolis”, l’opera di Francis Ford Coppola, il leggendario regista di “Il Padrino” e “Apocalypse now”, la cui produzione ha richiesto circa 120 milioni di dollari, a partire dal 27 settembre nei principali cinema degli Stati Uniti Stati.

Il film segue gli sforzi di un ambizioso architetto – interpretato da Adam Driver – per far rivivere una New York in decadenza, ostacolato da un sindaco risentito (Giancarlo Esposito).

Il cast comprende star come Aubrey Plaza, Shia LaBeouf e Dustin Hoffman. Ma la sua prima in Francia ha suscitato recensioni contrastanti: da “un vero capolavoro moderno” a una “catastrofe”.

/Codice incorporato Home//Fine codice incorporato/

Le speranze che sarebbe stato venduto rapidamente a uno studio di Hollywood durante il festival di Cannes sono rapidamente svanite.

Coppola ha detto di aver speso 120 milioni di dollari del suo patrimonio personale e di aver dovuto vendere parte del suo vigneto in California per realizzare il film, che ha già concluso accordi di distribuzione in dozzine di paesi europei e altre regioni.

Nell’annunciare l’accordo di distribuzione, Adam Fogelson, capo della divisione cinematografica della Lionsgate, ha affermato che il suo studio si sforza di “essere la casa di artisti coraggiosi e audaci, e Megalopolis dimostra che non c’è nessuno più coraggioso o audace del maestro “Francis Ford Coppola”.

Lionsgate è uno studio di medie dimensioni che ha avuto successo con titoli come The Hunger Games, Another Day to Kill e The Fear Game, che aveva già distribuito versioni estese dei film di Coppola in formato casalingo, tra cui Apocalypse Now.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La nuova commedia romantica ignora Tinder, il poliamore… e le ragazze ventenni
NEXT ritorna la commedia della guerra dei sessi