È possibile registrare un intero film in una singola ripresa e questi film lo hanno raggiunto

È possibile registrare un intero film in una singola ripresa e questi film lo hanno raggiunto
È possibile registrare un intero film in una singola ripresa e questi film lo hanno raggiunto

Fare un film in una sola ripresa non è facile, basta che tutto sia assolutamente perfetto e basta.

Alcuni film sono riusciti a raggiungere questo obiettivo, ma ciò richiede una preparazione e una precisione incredibili.

Unisciti alla conversazione

Il cinema, fin dai suoi esordi, ha sempre cercato modi per affascinare il suo pubblico in modi diversi, iniziando con il suono e il colore fino a far sì che il pubblico finisca per chiedersi come sono riusciti a fare ciò che stanno vedendo. Si tratta senza dubbio di magia cinematografica, di un’illusione che riesce a tenere incollati gli spettatori alla poltrona.

E Uno dei modi più intriganti per affascinare lo spettatore è attraverso le lunghe riprese. E, naturalmente, ci sono molte riprese lunghe che sono uno spettacolo visivo, come quelle di Shining o Chiamami col tuo nome. Ma cosa accadrebbe se, invece di una ripresa di pochi minuti, la ripresa fosse abbastanza lunga da durare l’intero film? Film come 1917 di Sam Mendes, uno dei migliori film di guerra di Netlix, ha raggiunto questo obiettivo, fornendo un elemento di immersione e profondità cosa molto difficile da realizzare, come se fossi guidato dal regista per tutto il film.

Tuttavia, la maggior parte del film non è stata girata in una sola ripresa, ma è stata utilizzata solo la magia del montaggio

1917

La realtà è che uno degli esempi perfetti di one-shot non è stato effettivamente girato in una sola ripresa.

1917 è l’interpretazione di Sam Mendes del campo di battaglia della Prima Guerra Mondiale, dove due giovani soldati si ritrovano a correre disperatamente contro il tempo per salvare i loro compagni.

D’altra parte, un altro buon esempio è uomo uccellodi Alejandro González Iñárritu, una commedia nera pluripremiata come miglior film che parla del ritorno di un attore disperato e fallito.

Entrambe le produzioni riescono a trasmettere emozioni diverse allo stesso modo.. In 1917, corre al fianco di Will Schofield e Tom Blake mentre morte e violenza li perseguitano, l’agitazione è tale che i pochi minuti di riposo sembrano una benedizione. nel frattempo a uomo uccellosiamo riusciti a rimanere nella mente dispersa di Riggan Thomson attraverso il un colpo.

Tuttavia, non è l’unica cosa che questi film hanno in comune, a parte le interpretazioni e la storia commovente, Questi film sfruttano il trucco del montaggio invisibile. Qualcosa che Hitchcock fece all’epoca Corda (1948), dove voleva emulare una lunga ripresa. Ma per questo, escogitano Tattiche intelligenti in cui i tagli vengono mascheraticome ad esempio una combinazione di colori con i capelli scuri di un personaggio.

Al giorno d’oggi non è molto diverso. Tanto uomo uccello COME 1917 Riescono a nascondere i tagli con il motion blursostituendo il blocco del colore solido con un po’ più di coreografia e pianificazione, trasportandoci infine su un campo di battaglia o in una vivace città in un “singolo scatto”.

Alcuni film sono stati registrati in un’unica ripresa.

Naturalmente, c’è un altro modo per far sembrare un film come se fosse stato realizzato in una sola ripresa, e cioè, beh, realizzarlo in una sola ripresa. In questo caso la realtà è più recente dell’illusione, ma Ora è possibile realizzare un film autentico in una sola ripresa grazie alle fotocamere digitalia differenza di Hitchcock che aveva a disposizione 10 minuti di film.

Ma Solo perché è possibile non significa che sia facile.. Tuttavia, Arca russa (2002) un pezzo sperimentale storico, e Bolle (2021)una visita ad una cucina da incubo, ci sono riusciti magistralmente.

Bollire

Hierve è perfetto per raggiungere l’obiettivo di catturare tutto in un solo scatto.

Bollire, diretto da Philip Barantini, ha le condizioni perfette per essere registrato in un’unica ripresa. È un ambiente intimo, un vero ristorante londinese. Questa posizione unica e chiusa ti consente di lavorare con un cast più piccoloche rende più facile provare, dirigere e coreografare.

Mentre la telecamera segue in sequenza continua i sous-chef e i camerieri stressati che si muovono per l’edificio. E anche se non è andata come previsto, poiché la pandemia di COVID-19 ha permesso loro di realizzare solo quattro delle otto riprese previste, hanno comunque realizzato uno dei migliori drammi del 2021, trasmettendo la claustrofobia esasperata del pubblico e dei personaggi. Qualcosa di simile a The Bear, una delle migliori serie di tutti i tempi.

Arca russa

Una vera sfida che ci ha lasciato un capolavoro

E mentre girare un intero film in una sola ripresa in un ristorante è già difficile, ora immagina di offrire un grande tour sia del Palazzo d’Inverno di San Pietroburgo che della storia russa. Per Arca russa era usato una sequenza ininterrotta della Steadicam e un cast di oltre duemila personecon tre orchestre che suonano nelle 33 sale esposte nel museo.

Un solo errore e l’intera produzione doveva essere riavviata e riprovare ancora una volta. Inoltre, a causa della luce naturale e delle limitazioni della batteria, sono stati possibili solo quattro scatti. Fortunatamente, l’ultimo si è rivelato un successo.

Puoi seguire Alfa Beta su Facebook, WhatsApp o Twitter (X) per rimanere aggiornato con le ultime novità sui videogiochi.

Unisciti alla conversazione

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Le riprese del documentario sulla Williams si concludono con il successo di Nico in Coppa Europa