‘L’assassino del divano’: ha ucciso la fidanzata con 85 colpi e ha dormito accanto al cadavere

Leroy Brahm è stato condannato all’ergastolo senza condizionale dopo aver picchiato a morte la sua fidanzata Annabel Meenan a Chester, una città degli Stati Uniti.

In tutto il mondo crimini atroci, macabri, mediatici, terrificanti hanno provocato stupore, esempio che la malvagità umana non ha limite. Fotomontaggio / AVANGUARDIA

La macabra storia di Leroy Brahm, 33 anni, che ha sferrato fino a 85 colpi e calci alla testa della sua compagna, ha gettato un divano sul suo cadavere e si è addormentato sopra, ha sconvolto i social network.

Inoltre: Video: uno studente schiaffeggia il suo insegnante nel bel mezzo della lezione negli Stati Uniti e nessuno interviene

Brahm è stato recentemente condannato all’ergastolo dopo essere stato riconosciuto colpevole dell’omicidio della sua ragazza, Annabel Meenan, che aveva picchiato a morte in preda alla gelosia, nella contea di East Vincent Township, nella città di Chester, negli Stati Uniti.

I pubblici ministeri assicurano che il caso di Annabel Meenan lo era una “morte dolorosa e brutale”, ascoltando il condanna a vita imposto Brahmafidanzato della vittima.

I terribili eventi sono avvenuti il ​​4 dicembre 2021, quando gli agenti di polizia sono andati in casa e hanno trovato una scena orrenda. La giovane era distesa a terra con ferite su tutto il corpo. Il suo ragazzo, Leroy Brahm, l’ha uccisa, le ha gettato addosso il divano e poi è andato a dormire.

L’uomo è stato condannato all’ergastolo. Tratto da internet / VANGUARDIA

Inoltre, durante il processo, furono rivelati dettagli terrificanti su come si svolse il crimine. Si è appreso che Brahm, in un impeto di rabbia, ha colpito violentemente la vittima, prima di saltarle addosso e lanciarle contro una poltrona. sopra il suo corpo, nel quale poi si addormentò.

Le telecamere di sicurezza della residenza hanno catturato i momenti drammatici in cui la giovane donna ha lottato per la propria vita.

La giuria, composta da nove uomini e tre donne, ha emesso un verdetto di colpevolezza dopo aver deliberato per poco più di un’ora e dopo aver ascoltato numerose prove nel caso contro Leroy Brahm.

Vedi questo: Scandalo! Insegnante sposata sorpresa nuda in macchina con uno studente di 17 anni negli Stati Uniti

La giuria ha ritenuto il 33enne colpevole delle accuse di omicidio di primo grado, di aggressione aggravata, aggressione semplice e di aver messo incautamente in pericolo un’altra persona. La condanna per omicidio di primo grado comporta una condanna obbligatoria all’ergastolo senza condizionale negli Stati Uniti.

Brahm non ha preso posizione in propria difesa ed è rimasto in gran parte in silenzio durante il processo, che è stato caratterizzato dalla proiezione di video registrati delle sue aggressioni ad Annabel Meenan, 21 anni, e guardato da vicino da un gruppo di familiari, amici e sostenitori della vittima.

Le autorità hanno elogiato il verdetto come appropriato per il caso e come “giustizia” per la giovane Annabel Meenan. Tratto da internet / VANGUARDIA
Le autorità hanno elogiato il verdetto come appropriato per il caso e come “giustizia” per la giovane Annabel Meenan. Tratto da internet / VANGUARDIA
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Funerali del presidente Ebrahim Raisi: le immagini commoventi dell’addio di massa in Iran | Morto in un incidente in elicottero
NEXT Napoli trema sotto terra | Circa 150 terremoti hanno scosso la città del sud Italia e si teme una catastrofe