Ottimo trucco per pulire il ventilatore da pavimento in modo che non faccia rumore e non utilizzi molta luce

Tra i dispositivi più efficaci per affrontare il caldo estivo troviamo l’ Ventilatore da pavimento. Si distingue per la sua versatilità nell’utilizzarlo in qualsiasi punto della casa, a differenza del ventilatore da soffitto che è fisso. Ha però lo svantaggio di sporcarsi facilmente e di fare rumore a causa della mancata manutenzione. Pertanto, affinché questo non sia un mal di testa, ti diremo come fare il tuo rispettivo pulizia.

Quando il ventilatore è sporco, oltre a fare un forte rumore, il suo funzionamento sarà forzato, quindi utilizzerà luce in eccesso e ciò si tradurrà in maggiori spese per il pagamento del servizio elettrico. quindi, il pulizia L’efficacia del manufatto è un compito fondamentale.

Ventilatore da pavimento. Foto: iStock

Come pulire un ventilatore da pavimento?

Utensili

  • Cacciavite
  • un panno morbido
  • spazzola morbida
  • Aspirapolvere con attacco spazzola
  • Secchio di acqua tiepida con sapone neutro o disinfettante
  • Carta da cucina o panni assorbenti

Procedura

1-Scollegare l’alimentazione scollegando la ventola dalla presa per evitare incidenti.

2-Inizia a smontare il Ventilatore da pavimentosoprattutto le lame e la griglia di protezione, aiutandovi con il cacciavite.

3-Il passo successivo sarà quello di rimuovere la polvere con un panno morbido o una spazzola, passandolo su tutte le superfici esterne del ventilatore per rimuovere eventuali accumuli di polvere.

4-Pulire le lame con acqua tiepida e sapone neutro. Se non è possibile rimuoverli, utilizzare una spazzola o un aspirapolvere con attacco a spazzola per rimuovere la polvere.

5-Pulire la griglia protettiva lavandola in un secchio di acqua tiepida con sapone neutro. Strofinare delicatamente con un panno o una spazzola per rimuovere lo sporco.

6-Pulire il motore e le parti interne con l’aspirapolvere e l’accessorio spazzola. Fare attenzione a non danneggiare le parti elettriche.

7-Pulire tutte le superfici con un panno umido e poi asciugare completamente con carta assorbente o panni assorbenti.

8-Assemblare tutte le parti e collegare il Ventilatore da pavimento alla presa elettrica per l’uso.

Ventilatore da pavimento. Foto: iStock

Dopo questo compito domestico noterai come il tuo Ventilatore da pavimento È lucido e controlla che abbia smesso di fare rumore. Il suo funzionamento sarà fluido e senza interruzioni o ostacoli, così risparmierai sulla bolletta elettrica.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Commento al Vangelo della Pentecoste – 19 maggio 2024.
NEXT Qual è la parola che ha più di 60 significati in spagnolo? – Insegnami la scienza