I leader governativi iniziano ad arrivare in Venezuela per il vertice ALBA-TCP

I leader governativi iniziano ad arrivare in Venezuela per il vertice ALBA-TCP
I leader governativi iniziano ad arrivare in Venezuela per il vertice ALBA-TCP

Caracas-. I primi ministri di Saint Vincent e Grenadine e Antigua e Barbudas, Ralph Gonsalves e Gaston Browne, sono arrivati ​​oggi in Venezuela per partecipare al XXIII Vertice dei Capi di Stato e di Governo dell’ALBA-TCP.

Il ministro degli Esteri venezuelano, Yván Gil, accompagnato dal segretario esecutivo dell’Alleanza Bolivariana per i Popoli di Nuestra America-Accordo sul Commercio Popolare (ALBA-TCP), Jorge Arreaza, e dal vice ministro per i Caraibi, Raúl Li Causi, hanno parlato accolto con gli onori corrispondenti ai governanti.

Nel suo account sul social network X, l’alto diplomatico ha scritto che in questo incontro “lavoreremo insieme per rafforzare l’unità regionale e la cooperazione tra i nostri paesi”.

Questo evento di alto livello è stato annunciato la settimana scorsa da Arreaza, durante la celebrazione dell’Incontro per un’Alternativa Sociale Mondiale, a cui hanno partecipato 300 delegati provenienti da 60 paesi dell’Africa, Asia, Europa, America del Nord e America Latina.

L’ALBA-TCP è nata il 14 dicembre 2014 su iniziativa dei comandanti Fidel Castro (1926-2016) e Hugo Chávez (1954-2013) ed è composta da Venezuela, Cuba, Bolivia, Nicaragua, Dominica, Antigua e Barbuda, Saint Vincent e Grenadine, Saint Kitts e Nevis, Grenada e Santa Lucia.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Una lussuria! Kel Calderón ha trascorso una fuga romantica su una paradisiaca spiaggia brasiliana con Renzo Tissinetti
NEXT Una poliziotta è stata attaccata dalle motociclette a Rawson e le è stata rubata la pistola