Piante: riempi il tuo giardino di fiori in autunno con queste opzioni economiche e facili da curare

Il mondo di piani È gigante, ma ci sono alcune specie che sicuramente ti piacciono più di altre. Con il passare degli anni sono sempre di più gli appassionati di avere i propri preferiti come compagni di vita che arredano i diversi spazi della casa e questo è qualcosa che è diventato una tendenza in questa nuova stagione autunno inverno. In questa occasione vogliamo condividere tre esempi di piante che abbelliranno il vostro giardino, balcone o terrazzo in un modo molto particolare.

Pensiero.

Pensiero

Questo è uno pianta ibrido originario dell’Europa che non smette di fiorire durante l’inverno, qualcosa che ti piacerà davvero. Può rimanere all’aperto interamente all’aperto o sotto una tettoia. Secondo gli specialisti del settore, le viole del pensiero preferiscono una posizione soleggiata. Questa pianta cresce meglio in ambienti freschi e freddi e, se vivi in ​​un luogo dove fa molto freddo, puoi mettere uno pacciame di paglia secca sul terreno della pianta. Un dato in più: solitamente non soffre di parassiti o malattie.

Viola.

Viola alpina

Questa pianta si distingue per i suoi fiori molto suggestivi e belli in diverse tonalità come bianco, rosso, viola, rosa. La maggior parte delle persone solitamente lo posiziona in giardini o spazi interni senza problemi. Le viole alpine vivono a lungo se ti prendi cura di loro. Questo pianta Vuole luce, ma senza sole diretto, e un ambiente umido. Ciò che non può tollerare è il riscaldamento o la secchezza.

Crisantemo.

Crisantemo

Fa parte delle piante aromatiche e i suoi fiori hanno una varietà di forme che vanno dalle più semplici alle complesse. I crisantemi sono simboli di longevità, i loro fiori simili a bouquet significano gioia ed eternità. Quello a cui devi fare attenzione è quando lo metti all’aperto perché idealmente i raggi del sole non dovrebbero essere diretti direttamente verso di esso.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Haiti registra nuovi attentati dopo la nomina del primo ministro
NEXT Dopo 96 anni, gli archeologi hanno finalmente ritrovato la parte mancante di una leggendaria statua egiziana