Il Primo Ministro del Giappone effettua una visita ufficiale di due giorni in Brasile

Il Primo Ministro del Giappone effettua una visita ufficiale di due giorni in Brasile
Il Primo Ministro del Giappone effettua una visita ufficiale di due giorni in Brasile

Brasilia.- Il Primo Ministro del Giappone, Fumio Kishida, accompagnato da una delegazione imprenditoriale, inizierà oggi una visita ufficiale di due giorni in Brasile, dove incontrerà il Presidente Luiz Inácio Lula da Silva.

Il Palazzo Planalto ha riferito che entrambi firmeranno nella sede del Potere Esecutivo a Brasilia un accordo di cooperazione bilaterale su varie questioni ambientali che includono il cambiamento climatico e il processo di riduzione delle emissioni di carbonio.

Dopo la cerimonia della firma, i due sovrani avranno un pranzo di lavoro presso il Palazzo Itamaraty, sede del Ministero degli Esteri.

Durante l’incontro di lavoro, i leader affronteranno temi dell’agenda bilaterale quali: aumento dei flussi commerciali e di investimenti, affari consolari, scienza, tecnologia e innovazione, partenariato nella transizione energetica e cooperazione nelle iniziative ambientali.

Nel contesto dell’attuale presidenza brasiliana del G20, un gruppo delle 19 maggiori economie del mondo e delle unioni europea e africana, si propone anche di discutere iniziative per combattere la fame e la povertà.

Anche sul cambiamento climatico alla luce della COP30 (Conferenza delle Nazioni Unite) di Belém, capitale dello stato settentrionale del Pará (2025), sulla riforma della governance internazionale, comprese le Nazioni Unite, e su altre questioni legate alla pace, alla sicurezza e al disarmo.

A San Paolo, il capo del governo giapponese svolgerà domani attività con la comunità nippo-brasiliana, con impegni in ambito accademico e culturale.

Inoltre parteciperà, insieme al vicepresidente e ministro dello Sviluppo, dell’Industria, del Commercio e dei Servizi, Geraldo Alckmin, al Business Forum Brasile-Giappone, con i leader dell’iniziativa privata dei due paesi.

Il Brasile ha la più grande popolazione di discendenza giapponese al di fuori del paese asiatico, stimata in oltre due milioni di persone.

Da parte sua, il Giappone ospita la quinta comunità brasiliana più grande all’estero, con quasi 211mila cittadini.

Entrambi i paesi mantengono una partnership strategica e globale che completerà un decennio in agosto.

Lula ha visitato Tokyo nel maggio 2023, in risposta a un invito di Kishida, per il vertice del G7 (gruppo dei paesi più industrializzati del mondo, composto da: Germania, Canada, Stati Uniti, Francia, Italia, Giappone e Regno Unito ), a Hiroshima, in occasione della quale si è tenuto anche un incontro bilaterale.

Durante il soggiorno è stata raggiunta un’intesa per l’adozione di una politica di esenzione dal visto per soggiorni fino a 90 giorni, in vigore da settembre 2023.

Nel 2023, il Giappone è stato il secondo partner commerciale del Brasile in Asia e il nono nel mondo, con un interscambio commerciale di 11,7 miliardi di dollari e un surplus brasiliano di 1,491 miliardi. (P.L.)

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il metodo infallibile per eliminare gli scarafaggi dalla cucina utilizzando due ingredienti fatti in casa – Teach me about Science
NEXT Il partito laburista ha vinto le elezioni municipali del Regno Unito e sfida la leadership di Rishi Sunak