Nove calciatori sono stati arrestati in Cile dopo essere stati accusati di aver abusato sessualmente di una giovane donna nel 2021

Nove calciatori sono stati arrestati in Cile dopo essere stati accusati di aver abusato sessualmente di una giovane donna nel 2021
Nove calciatori sono stati arrestati in Cile dopo essere stati accusati di aver abusato sessualmente di una giovane donna nel 2021

11:28

Nove calciatori, ex giocatori della divisione under 21 del club cileno Cobreloa, erano in custodia cautelare venerdì scorso, 3 maggio, dopo essere stato accusato di aver partecipato allo stupro di gruppo di una giovane donna nel 2021, ha riferito la Procura.

I calciatori sono accusati di aver aggredito sessualmente una donna mentre partecipava a una festa il 16 settembre 2021 nella casa dove vivevano le giovanili della squadra di calcio, nella città di Calama, a circa 1.500 km a nord di Santiago.

Potresti essere interessato: RTVC trasmetterà gratuitamente le partite di calcio professionistico colombiano

Gli arresti sono stati eseguiti per “fatti costituenti il ​​reato di stupro, commesso nei confronti di una vittima, donna maggiorenne”ha detto il procuratore regionale, Juan Castro Bekios.

Gli atleti sono stati arrestati giovedì nelle città di Santiago, Calama e Osorno per essere portati al tribunale di Calama, dove sono stati formalmente accusati.

La Procura ha identificato i detenuti solo con le loro iniziali e sosteneva che erano tutti maggiorenni al momento in cui si verificarono i fatti.

L’udienza giudiziaria non è stata pubblica, perché l’indagine è stata dichiarata riservata dal Pubblico Ministero. Il tribunale ha concesso un periodo di 120 giorni di indagini prima dell’inizio del processo.

Il caso inizialmente Era stato chiuso dopo che la vittima aveva rinunciato a sporgere denuncia.

Anche il Cobreloa, il club della città mineraria di Calama che milita nella prima divisione del calcio cileno, non ha intrapreso alcuna azione legale in quel momento, ritenendo che “Non è stato possibile dimostrare che fossero stati commessi abusi o stupri di massa”.

L’Associazione Nazionale Calcio Professionistico (ANFP) ha espresso venerdì il suo totale “ripudio e condanna” per qualsiasi atto di violenza o abuso sessuale.

Ha detto che lo avrà “L’immediata sospensione sportiva dei giocatori coinvolti in questo casoche fanno parte di club associati a questa istituzione.”

Potrebbe interessarti anche: I Mavericks distruggono i Clippers e Orlando forza il settimo game contro i Cavaliers

Il ministro degli Interni cileno, Carolina Tohá, ha affermato che gli arresti “sono rilevanti per rafforzare la fiducia nelle istituzioni”. e nell’avanzamento di un processo che deve continuare finché non sarà raggiunta la giustizia”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Arrestati 125 attivisti filo-palestinesi per aver aggredito con dei bastoni gli studenti ebrei dell’Università di Amsterdam
NEXT Sono oltre 700 gli sfollati in Uruguay dopo le gravi inondazioni che hanno colpito cinque province del Paese