Secondo Saab, El Aissami aveva un libro paga fantasma per finanziare una struttura mediatica esorbitante

Il procuratore generale Tarek William Saabha denunciato che l’ex ministro del Petrolio, Tareck El Aissami, disponeva di un libro paga fantasma con il quale avrebbe finanziato con denaro pubblico una struttura mediatica esorbitante.

Da lapatilla.com

Saab ha rivelato una nuova accusa mossa da uno dei detenuti del complotto di corruzione PDVSA-Cripto, Samark López.

Poiché la PDVSA El Aissami e la sua mafia e il suo gruppo avevano un libro paga fantasma, una struttura mediatica estortrice che secondo lo stesso Samark Lopez, con i fondi pubblici della PDVSA e della Sunacrip, finanziava alcuni presunti YouTuber e canali di rete per diffondere la guerra sporca e la campagna contro The autorità“.

Vedi altro

Vedi altro

Nel la seconda fase in cui furono arrestati Tareck El Aissami, Simón Alejandro Zerpa e Samark José López; nello stesso giorno in tre luoghi diversi, dopo questi arresti ce ne sono stati altri, da portare a termine 13 detenuti nella seconda fase; portando a 67 il numero totale dei processati nelle due fasi coinvolti.

Samark López e Tareck El Aissami

In una nuova confessione, Samark López ha riferito che El Aissami aveva al suo servizio una struttura mediatica estortrice utilizzata per attaccare persone che non erano in linea con i suoi piani o interessi.

Vedi altro

Questa busta paga parallela è stata creata da un operatore politico di cui Samark López non conosce il nome e che è stata pagata da uno degli operatori finanziari di El Aissami. Mi riferisco a Joselit Ramírez, ha riferito il pubblico ministero.

Vedi altro

Vedi altro

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La donna che ha portato lo zio morto in banca per ottenere un prestito ha rotto il silenzio e ha dato la sua versione
NEXT La Russia sta pianificando un attacco nucleare? – DW – 05/07/2024