La Russia afferma di aver catturato cinque città di confine a Kharkiv nel corso di una nuova offensiva

La Russia afferma di aver catturato cinque città di confine a Kharkiv nel corso di una nuova offensiva
La Russia afferma di aver catturato cinque città di confine a Kharkiv nel corso di una nuova offensiva

(CNN) — L’esercito russo ha affermato di aver catturato cinque villaggi nella regione di Kharkiv, al confine con l’Ucraina, nell’ambito di una nuova offensiva, mentre le autorità ucraine hanno affermato che stanno respingendo gli attacchi e che “i combattimenti continuano”.

La Russia ha iniziato venerdì il suo attacco transfrontaliero a sorpresa e venerdì ha effettuato due attacchi all’interno dell’Ucraina settentrionale, in quella che il presidente Volodymyr Zelenskyj ha definito una “nuova ondata di azioni controffensive” da parte della Russia.

L’obiettivo preciso non è chiaro, ma Mosca potrebbe cercare di creare una zona cuscinetto per ridurre gli attacchi ucraini sul territorio russo o cercare di indebolire e distogliere l’attenzione delle già scarse forze di Kiev.

In una dichiarazione, il Ministero della Difesa russo ha affermato che un nuovo gruppo militare chiamato Sever (Nord) ha “liberato” diversi villaggi, una formulazione che riflette la negazione da parte della Russia dello Stato ucraino.

“Come risultato delle operazioni offensive, unità del gruppo di forze Sever hanno liberato Borisovka, Ogurtsovo, Pletenevka, Pylnaya e Strelechya”, si legge nel comunicato, aggiungendo che le truppe russe hanno preso anche il villaggio di Keramik nella regione di Donetsk. più a sud.

Nel frattempo, le forze ucraine hanno affermato di aver continuato i loro sforzi per respingere i crescenti attacchi russi mentre centinaia di civili ucraini sono stati evacuati dalla regione settentrionale di Kharkiv.

Oleh Syniehubov, capo dell’amministrazione militare regionale ucraina di Kharkiv, ha interrogato in una dichiarazione sabato che i cinque villaggi nella regione di Kharkiv erano stati catturati.

“Pesanti combattimenti continuano a Strilecha, Pylyna, Borysivka, nella zona di Oliynykove e Ohirtseve. Continuano i combattimenti nell’area degli insediamenti che in realtà si trovavano nella “zona grigia” […] Non esiste alcuna minaccia di un’operazione di terra per Kharkiv. Le Forze di Difesa stanno facendo tutto il possibile per mantenere le loro posizioni. Tutte le agenzie governative stanno lavorando sul campo”, ha detto Syniehubov.

L’area grigia rappresenta il territorio attualmente conteso e non sotto il pieno controllo della Russia o dell’Ucraina.

Secondo il capo dell’amministrazione militare della regione, almeno tre persone sono state uccise durante gli attacchi russi nella regione di Kharkiv durante la notte.

I recenti sforzi della Russia si sono concentrati in gran parte sull’est, dove ha approfittato della carenza di manodopera e armi ucraine per ottenere piccoli guadagni. Le sue forze hanno attaccato la regione di Kharkiv dopo l’inizio dell’invasione su vasta scala nel 2022, ma sono state respinte in una controffensiva ucraina quello stesso anno.

In un altro contesto, secondo il governatore della regione, un breve incendio è scoppiato nella raffineria di petrolio di Volgograd, la più grande raffineria di petrolio nel sud della Russia, dopo un attacco di droni ucraini nella notte di domenica.

maggio, le forze di difesa aerea e di guerra elettronica hanno respinto un attacco di veicoli aerei senza pilota sul territorio della regione di Volgograd”, ha detto Andrey Bocharov in un post su Telegram.

“A seguito delle conseguenze dell’incidente di un veicolo aereo senza pilota e della sua successiva detonazione, è scoppiato un incendio nella raffineria di Volgograd”, ha detto.

L’incendio è già stato domato e non ci sono state vittime, ha precisato.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Alluvioni in Brasile: il bilancio delle vittime è salito a 144 e si contano già più di due milioni di vittime
NEXT Israele ha ordinato lo sfollamento forzato di 300.000 abitanti di Gaza dalla Striscia