Le prove che incriminano della sua scomparsa il marito di Ana María Henao, la colombiana scomparsa a Madrid

Le prove che incriminano della sua scomparsa il marito di Ana María Henao, la colombiana scomparsa a Madrid
Le prove che incriminano della sua scomparsa il marito di Ana María Henao, la colombiana scomparsa a Madrid

Dopo aver deciso di terminare 13 anni di matrimonioper i Knezevich le cose non sono andate come avrebbero dovuto: divorziati e ognuno fa le sue cose. nuovo vitaAl contrario, Ana María risulta scomparsa dopo diversi mesi e David, suo marito, è dietro le sbarre, accusato di questo rapimento e successiva scomparsa.

Suggeriamo: Il bambino è morto all’interno di un veicolo a Las Americas

Tutto questo romanzo è iniziato il 2 febbraio a Madrid, città che la colombiana ha scelto nel dicembre 2023 per affrontare la sua depressione causata dal separazione e perché il suo medico negli Stati Uniti Ha prescritto farmaci.

Quel venerdì fu l’ultima volta che fu visto. ad Ana María Henao, 40 anni. L’ultima notizia che i suoi cari avevano di lei era che stava cercando un nuovo appartamento in affitto con l’aspettativa di rimanere nella capitale spagnola a lungo termine.

Leggi: Dietro agli omicidi di collezionisti ci sarebbe la disputa sui percorsi di raccolta

Le telecamere di sicurezza dell’edificio che divenne il nuovo indirizzo della donna sono stati spruzzati da un uomo che indossava un elmetto motociclista il 2 febbraio. Da lì non si sa più nulla del colombiano.

Dopo diversi mesi senza risposte e anche con l’incertezza su dove si trovi la donna, anche con la nazionalità americana, il ricerca hanno finito per indicare David Knezevich come il principale sospettato scomparsa della moglie.

Curiosità: un uomo viene ucciso per aver chiesto ai suoi vicini di abbassare il volume della musica

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Elezioni in Venezuela: alcuni scenari per il voto
NEXT Miss Universo Sheynnis Palacios e la sua famiglia furono esiliati dal Nicaragua