Cosa accadrà al clima quando El Niño cederà il posto a La Niña?

Cosa accadrà al clima quando El Niño cederà il posto a La Niña?
Cosa accadrà al clima quando El Niño cederà il posto a La Niña?

Questo mercoledì, a Il giornale della cooperativail climatologo Raúl Corderoaccademico del Dipartimento di Fisica dell’Università di Santiago, ha affermato che il fenomeno di Il ragazzoche di solito è legato ad un aumento delle temperature, ha “i giorni o le settimane contati” E “La Niña si svilupperà molto probabilmente nel prossimo trimestre”cosa porterebbe un inverno più secco e freddo rispetto allo scorso anno.

Il dottore in Scienze Naturali ha spiegato che “a differenza di El Niño, La Niña non favorisce le precipitazioni né le alte temperature. Ciò significa che la seconda metà dell’anno dovrebbe essere, se la confrontiamo con la seconda metà dell’anno scorso, più secco nella zona centrale e meno caldo”.

Ha aggiunto, in tal senso, che “episodi di freddo simili a quelli che abbiamo avuto” questo maggio “potrebbero verificarsi durante il secondo semestre, durante l’inverno che sta arrivando”.

“L’anno precedente abbiamo avuto qualche scompiglio, abbiamo avuto due grandi eventi piovosi in giugno e agosto, ma sommando l’intero anno si è arrivati ​​a valori un po’ superiori a quelli che prima, due o tre decenni fa, erano considerati normali. È stato un anno ‘normale’ l’anno scorso. Quest’anno, se le previsioni sono vere, se si sviluppa La Niña e se piove meno dell’anno scorso, probabilmente, in modo più evidente, la siccità ritornerà quest’anno. È sicuro? Naturalmente no, ma è molto probabile”, ha avvertito Cordero.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Cinque tipi di pesce da consumare spesso per rinforzare il cuore
NEXT L’uomo che è stato ritrovato vivo nel seminterrato di un vicino 26 anni dopo la sua scomparsa