Regno Unito: cresce lo scandalo per il caso del sangue infetto e migliaia di persone verranno risarcite

Regno Unito: cresce lo scandalo per il caso del sangue infetto e migliaia di persone verranno risarcite
Regno Unito: cresce lo scandalo per il caso del sangue infetto e migliaia di persone verranno risarcite

Tra il 1970 e il 1991, il Regno Unito ha registrato uno dei più grandi scandali sanitari della sua storia, a causa del contagio di circa 30.000 persone con HIV ed epatite, a seguito di trasfusioni di sangue contaminato, somministrate a pazienti emofiliaci, molti dei quali loro minori, che non erano consapevoli del rischio.

Un recente rapporto ha rivelato che ciò avrebbe potuto essere in gran parte evitato, accusando le autorità mediche e governative di una serie di gravi fallimenti.

Ho ricevuto le newsletter di La Nueva gratuito

{{messaggio}} {{messaggio}}

In quel periodo, infatti, circa 3.000 persone morirono dopo aver ricevuto sangue contaminato attraverso il Servizio Sanitario Nazionale (NHS).

Il rapporto, condotto da Sir Brian Langstaff e pubblicato dal sito National Geographic, concludeva che i medici, il Servizio sanitario nazionale e il governo di Margaret Thatcher (morta nel 2013) hanno “ripetutamente” danneggiato le vittime.

Nonostante conoscessero i rischi di trasmettere infezioni virali attraverso il sangue e i suoi prodotti, le autorità continuarono a somministrarli ai pazienti per anni,
soprattutto bambini emofilici.

Il timore di rimanere senza sangue per le trasfusioni è ciò che ha spinto il governo Thatcher a continuare a importare sangue contaminato dagli Stati Uniti, i cui paesi
i campioni appartenevano a prigionieri.

Langstaff ha concluso che la tragedia “non è stata un incidente” e che le infezioni si sono verificate perché le autorità, compresi i medici, i servizi di donazione del sangue e i governi successivi, non hanno dato priorità alla sicurezza dei pazienti.

Da parte sua, l’attuale governo britannico ha iniziato a pagare un risarcimento fino a 100.000 sterline a circa 4.000 sopravvissuti e alle loro famiglie, anche se si prevede che a breve termine questi risarcimenti raggiungeranno i miliardi di dollari. (N / A)

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Summit G7: la leadership emergente di Giorgia Meloni
NEXT Nuova siccità? Il campo affronterà un altro “Effetto Nina”, anche se si prevedono buone piogge per il grano