Quattro progetti di legge all’esame del Parlamento vietnamita

Quattro progetti di legge all’esame del Parlamento vietnamita
Quattro progetti di legge all’esame del Parlamento vietnamita

Secondo il programma anticipato lunedì dai media qui, le proposte di emendamento alle leggi sulla sicurezza sociale, sull’organizzazione dei tribunali popolari e sul capitale, nonché la legge sull’industria della difesa, saranno sottoposte alla discussione dei deputati. , Sicurezza e Mobilitazione Industriale.

Mercoledì prossimo, i legislatori vietnamiti valuteranno l’esecuzione del piano di sviluppo socioeconomico e del bilancio dello Stato nel 2023 e nei primi mesi del 2024, il raggiungimento degli obiettivi nazionali di uguaglianza di genere lo scorso anno, nonché le azioni intraprese a favore del risparmio e della lotta contro gli sprechi.

I deputati si esprimeranno anche sul Programma di Vigilanza Parlamentare per il 2025 e sulla Pianificazione Nazionale dello Spazio Marino per il periodo 2021-2030, con una visione fino al 2050, tra le altre questioni.

Come annunciato la scorsa settimana, dal 4 al 6 giugno si terranno le sessioni di interpellanza dei membri del governo del Vietnam che affronteranno, tra gli altri temi, la gestione, lo sfruttamento e la protezione delle risorse marine, nonché l’attuazione delle politiche e delle leggi sulla sicurezza delle fonti d’acqua.

Verranno inoltre discusse le possibili soluzioni per prevenire e combattere la siccità, l’intrusione di acqua salata, la scarsità, il declino e la contaminazione delle fonti idriche, nonché per la ricerca, l’esplorazione, lo sfruttamento e l’utilizzo delle risorse minerarie.

Per quanto riguarda l’industria e il commercio, gli interrogatori dei funzionari governativi riguarderanno la supervisione e la tutela dei diritti dei consumatori nelle attività di commercio elettronico, la promozione delle esportazioni e l’attuazione degli accordi di libero scambio.

Altri aspetti su cui si prevede di interrogarsi riguardano la ricerca di meccanismi per stimolare la domanda e ripristinare il turismo nel 2024 e negli anni successivi, e su politiche specifiche per attrarre investimenti in attività culturali, sportive e turistiche nelle aree montane e popolate da etnie minoranze.

La settima sessione del Parlamento vietnamita è iniziata il 20 maggio e si svolgerà in due fasi: la prima durerà fino all’8 giugno, la seconda dal 17 al 28 dello stesso mese.

jf/mpm

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La Corte Suprema israeliana chiede al governo informazioni su presunti abusi contro i prigionieri palestinesi
NEXT Guerra in Ucraina: le dure condizioni di Putin per porre fine al conflitto