Un magnate intende immergersi tra i rottami del Titanic per dimostrare la sicurezza dell’industria sottomarina

L’obiettivo del viaggio di Larry Connor e Patrick Lahey è esplorare i resti del Titanic (Archivio)

Larry ConnorUN multimilionario E imprenditore immobiliare Di Ohio (Stati Uniti)si sta preparando per a attraversamento nelle profondità del oceano Atlantico che mira a dimostrare la sicurezza del industria sottomarina. Il piano è immergersi nei resti del Titanico Accompagnato da Patrick Laheycofondatore di Sottomarini Tritonein un sottomarino dal design avanzato.

Connor e Lahey stanno cercando di fare questo viaggio dopo il disastro dell’anno scorso in cui il sommergibile Titan della OceanGate è imploso, uccidendo tutti a bordo, compreso l’amministratore delegato della compagnia, Stockton Rush. Connor dice di voler “mostrare al mondo che, sebbene l’oceano sia estremamente potente, può essere meraviglioso e divertente se avvicinato nel modo giusto”, ha detto Il Wall Street Journal (WSJ).

Il sottomarino progettato da Sottomarini Tritonevalutato a 20 milioni di dollari e ho chiamato Triton 4000/2 Esploratore degli abissiè in grado di immergersi ripetutamente a più di 3.800 metri di profondità. “Patrizio “Abbiamo pensato e progettato questo progetto per più di un decennio, ma fino ad ora non disponevamo dei materiali e della tecnologia”, ha affermato. Connor. “Questo sottomarino non avrebbe potuto essere costruito cinque anni fa.”

Il sottomarino Triton 4000/2 Abyssal Explorer ha un valore di 20 milioni di dollari (The Connor Group/YouTube)

Il viaggio cerca di confutare la percezione negativa generata dopo l’incidente del Titano. Connor suggerito l’idea a Lahey pochi giorni dal tragico incidente del OceanGate. “Ciò di cui abbiamo bisogno è costruire un sottomarino in grado di immergersi a queste profondità ripetutamente e in sicurezza, e mostrare al mondo che è possibile farlo”, ha affermato. Connor allo stesso mezzo.

Lahey ha osservato che la tragedia dell’OceanGate ha avuto un effetto agghiacciante sull’interesse per i sommergibili: “Questo incidente ha fatto rivivere vecchi miti secondo cui solo una persona pazza si sarebbe tuffata in uno di questi dispositivi”, ha detto Lahey. Tuttavia, ha sottolineato la differenza di qualità tra i sommergibili Triton e OceanGate, assicurando che i veicoli Triton siano certificati e rispettino le norme di sicurezza, a differenza dei progetti sperimentali di OceanGate.

Ray Dalioun finanziere miliardario che possiede una partecipazione in Sottomarini Tritone insieme al regista di Hollywood James Cameron, ha espresso fiducia nei sommergibili costruiti secondo gli standard. “In quella situazione, erano sperimentali, non avevano certificazione e non erano rappresentativi di ciò che sono i sottomarini”, ha detto. Dalio al WSJ.

Patrick Lahey lavora alla progettazione del Triton 4000/2 da più di un decennio (Scott McIntyre/The New York Times)

L’interesse di Connor per questo tipo di spedizioni pericolose non è una novità. Secondo Personeha compiuto imprese notevoli come un salto con il paracadute da un pallone ad un’altezza record di 11.628 metridiminuisce di 10.902 metri al fossa delle Marianneed è stato uno dei primi astronauti privati ​​a volare sul Stazione Spaziale Internazionale (ISS) durante la missione Assioma 1 In 2022.

Al di là delle sue avventure, Larry Connor è conosciuto come un magnate del settore immobiliare che ha co-fondato un’azienda a Dayton, Ohio, nel 1991, e successivamente ha acquisito l’intera azienda negli anni 2000. La sua azienda, Connor Group, è specializzata in investimenti in appartamenti di lusso e ha generato un tasso di rendimento annuo del 30,4%. Dal 1996, il Gruppo Connor ha venduto più di 6 miliardi di dollari in proprietà, contribuendo alla fortuna personale di Connor e collocandolo come la 1.691esima persona più ricca del mondo, secondo i dati di Forbes.

L’incidente di OceanGate si è verificato quando il sommergibile ha perso la comunicazione con la superficie meno di due ore dopo l’inizio dell’immersione 18 giugno 2023. Le squadre di soccorso hanno cercato segni di vita per giorni finché non hanno trovato i resti del sommergibile 457 metri dalla prua del Titanic.

Il sommergibile Titan dell’OceanGate è imploso durante un’immersione, provocando la morte di tutti a bordo (OceanGate Expeditions/REUTERS)

Gli esperti hanno sottolineato che il OceanGate probabilmente è imploso a causa dell’estrema pressione a tali profondità, un evento che si stima sia avvenuto in meno di 40 millisecondi.

L’incidente, che ha provocato la morte del CEO di OceanGate Stockton Rush, dell’esploratore oceanico Paul-Henri Nargeolet, del magnate dell’aviazione Hamish Harding e dell’uomo d’affari pakistano Shahzada Dawood insieme al figlio diciannovenne Suleman, ha avuto un impatto profondo sull’industria dei sommergibili . Molti hanno sottolineato che il Titano utilizzava tecnologia non classificata e componenti non certificati, portando altri esperti a criticare fortemente i rischi assunti da Rush e dalla sua azienda.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Condannati gli attacchi israeliani contro gli operatori umanitari a Gaza
NEXT Il sottomarino nucleare russo lasciò l’Avana, mentre gli Stati Uniti ne inviarono uno a Guantánamo