Manhattanhenge, il fenomeno che è riuscito a paralizzare New York

Manhattanhenge, il fenomeno che è riuscito a paralizzare New York
Manhattanhenge, il fenomeno che è riuscito a paralizzare New York

Manhattanhenge è un fenomeno visivo che si verifica quando il sole splende Il tramonto delinea le strade trasversali di Manhattan. Molti curiosi si sono riuniti martedì e mercoledì sera in diverse parti di New York per immortalare l’evento con i loro cellulari e macchine fotografiche. L’effetto Manhattan si verifica due volte l’anno: intorno al 30 maggio e all’11 luglio.

Il Manhattanhenge di quest’anno si è verificato martedì alle 20:13 e una leggera variazione si è verificata nuovamente mercoledì alle 20:12. Si ripeterà il 12 e 13 luglio.

Questi alcuni dati sul fenomeno:

Due volte all’anno centinaia di persone possono assistere ad un fenomeno insolito. Foto; AFP.

Da dove deriva il nome?

L’astrofisico Neil deGrasse Tyson ha coniato il termine in un articolo del 1997 sulla rivista Natural History. Tyson, direttore del Planetario Hayden del Museo di Storia Naturale di New York, Dice di essere stato ispirato da una visita a Stonehenge quando era adolescente.

Tramonto a New York, vicino alla 42esima Strada. Foto: AFP.

L’allora futuro conduttore di programmi televisivi come “Nova ScienceNow” della PBS faceva parte di una spedizione guidata da Gerald Hawkins, lo scienziato che per primo teorizzò che i misteriosi megaliti di Stonehenge formassero un antico osservatorio astronomico.

Il sole, allineato tra i grattacieli di New York. Foto: AFP.

Tyson, originario di New York, rimase sorpreso dal fatto che il Sole incorniciato dagli alti edifici di Manhattan fosse paragonabile ai raggi del Sole che passavano attraverso il centro del cerchio di Stonehenge durante il solstizio.

Centinaia di autoctoni e turisti hanno approfittato di un tramonto da sogno. Foto: AFP.

A differenza dei costruttori neolitici di Stonehenge, i progettisti che progettarono Manhattan non intendevano incanalare il sole. E’ semplicemente successo così.

Quando si verifica

Manhattanhenge non si verifica esattamente nel solstizio d’estate, che quest’anno sarà il 20 giugno, ma piuttosto circa tre settimane prima e tre settimane dopo. È allora che il Sole si allinea perfettamente con la rete di strade che attraversa Manhattan da est a ovest.

Gli osservatori possono scegliere tra due diverse versioni del fenomeno.

Dove può essere visto

I punti tradizionali per osservare il fenomeno sono le ampie strade che corrono da est a ovest: 14th Street, 23rd Street, 34th Street, 42nd Street e 57th Street. Più si va a est, più spettacolare diventa la vista poiché il sole illumina le facciate su ciascun lato. È anche possibile vedere Manhattanhenge attraverso l’East River, nella sezione di Long Island City nel Queens.

È un evento organizzato?

Le feste per vedere Manhattanhenge non sono inaudite, ma sono principalmente un evento personale. Le persone si riuniscono per le strade circa mezz’ora prima del tramonto e scattano foto dopo foto mentre si avvicina il crepuscolo. Ciò accade se il tempo è bello. Nelle giornate piovose o nuvolose non è possibile vedere Manhattanhenge.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT L’ONU e l’Unione Europea hanno manifestato il loro sostegno alla nuova proposta israeliana di cessate il fuoco a Gaza