La Palestina ha accusato Israele di aver ucciso 15.000 minori a Gaza

La Palestina ha accusato Israele di aver ucciso 15.000 minori a Gaza
La Palestina ha accusato Israele di aver ucciso 15.000 minori a Gaza

In una dichiarazione in occasione della Giornata internazionale dei bambini innocenti vittime di aggressioni avvenuta questo martedì, il ministero ha osservato che altri 64 studenti sono stati assassinati in Cisgiordania durante quel periodo.

Questo settore della popolazione sta pagando il prezzo più alto a causa dell’aggressione in corso, avverte il testo.

Ha anche criticato la distruzione sistematica di scuole e asili nido nell’enclave costiera, dove vivono più di due milioni di persone.

Dall’inizio della campagna di guerra, il 7 ottobre dello scorso anno, più di 700mila studenti sono stati privati ​​delle lezioni nella Striscia, di cui 88mila nelle università, ha precisato.

Considerata questa situazione, ha invitato la comunità internazionale, in particolare le organizzazioni non governative che difendono i bambini e i diritti umani, a proteggere i minori palestinesi e a chiedere la fine della guerra.

Lo scorso aprile, il primo ministro palestinese Muhammad Mustafa ha accusato Israele di distruggere il sistema educativo a Gaza.

In un recente rapporto, il Ministero dell’Istruzione ha riferito che da ottobre sono morti più di seimila scolari e più di 10mila sono rimasti feriti.

Almeno 286 scuole pubbliche e 65 affiliate all’Agenzia delle Nazioni Unite per il soccorso e l’occupazione dei rifugiati palestinesi in Medio Oriente sono state bombardate a Gaza, ha spiegato.

Del totale, 111 subirono gravi danni e altri 40 furono completamente distrutti.

arco/rapina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Messico: viene ucciso a colpi di arma da fuoco il sindaco del comune di Cotija
NEXT L’ONU e l’Unione Europea hanno manifestato il loro sostegno alla nuova proposta israeliana di cessate il fuoco a Gaza