Un’ondata di caldo “pericolosa e di lunga durata” punisce gli Stati Uniti poco prima dell’inizio della Copa América

Un’ondata di caldo “pericolosa e di lunga durata” punisce gli Stati Uniti poco prima dell’inizio della Copa América
Un’ondata di caldo “pericolosa e di lunga durata” punisce gli Stati Uniti poco prima dell’inizio della Copa América

Ascoltare

FENICE.- Decine di milioni di persone rimangono sotto allerta caldo estremo negli Stati Uniti, mentre città come Chicago hanno battuto i record all’inizio di una settimana di temperature elevate, proprio quando I nordamericani si preparano per la Copa Américache inizierà il 20 giugno e si giocherà in 14 città del Paese.

Gli stati della regione centro-settentrionale del paese hanno iniziato a sentire il caldo lunedì in quello che il Servizio meteorologico nazionale ha descritto come ““un’ondata di caldo pericolosa e di lunga durata”che avrebbe dovuto interessare dall’Iowa al Maine, almeno fino a venerdì.

Un bambino si rinfresca nella Crown Fountain del Millennium Park mentre la temperatura raggiunge il record di 97 gradi Fahrenheit il 17 giugno 2024 a Chicago, Illinois. SCOTT OLSON – GETTY IMAGES NORD AMERICA

Secondo il Servizio Meteorologico Nazionale, mercoledì e giovedì saranno i giorni più caldi della settimana, ma i giorni circostanti saranno solo leggermente meno brutali. Il caldo raggiungerà livelli pericolosi in molti luoghi, comprese le principali aree metropolitane Chicago, St. Louis, Detroit, Cleveland, Pittsburgh, New York e Boston.

Le temperature sono aumentate tra 15 e 20 gradi sopra la norma Lunedì pomeriggio e sono rimasti a livelli elevati durante la notte. Di conseguenza, sono cadute diverse dozzine di record di temperatura, incluso massimi storici giornalieri a Chicago e Clevelande registrazioni giornaliere di temperature basse e calde in luoghi come Des Moines, Iowa. Le temperature saliranno fino a 25 gradi sopra la norma per il resto della settimana lavorativa.

Chicago ha battuto il record di temperatura del 1957 con una massima di 36,1°C. Il caldo continuerà questa settimana e la sensazione termica a volte sarà intorno ai 37,7ºCsecondo un post sul social network X dell’ufficio di Chicago del National Weather Service (NWS).

Il caldo non ha impedito al Grant Park di Chicago di ordinare i piatti più caldi del menu nel furgone ristorante dove lui cucina Emanuele Ramossecondo WBBM-TV.

“Hanno chiesto la cosa più calda nel giorno più caldo”, disse. “Ordinano ramen, mais, vogliono tutto caldo. Non so perché”, ha detto Ramos. “In questo momento, qualcosa che sarebbe buono sono i frullati.”

James Charles Liptak, 6 anni, e il suo cane Rumble si mantengono freschi dal caldo opprimente con una passeggiata lungo le scale d’acqua accanto al PNC Park sulla North Shore di Pittsburgh, lunedì 17 giugno 2024. Lucy Schaly/Post-Gazette – Pittsburgh Post-Gazette

L’anno scorso si è verificato il maggior numero di ondate di caldo negli Stati Uniti, costituite da un clima insolitamente caldo durato più di due giorni, dal 1936. Le autorità hanno nuovamente avvertito i residenti di prendere precauzioni.

Gran parte del centro-nord e del nord-est erano sotto allerta o avvertimento per il caldo, e le autorità hanno annunciato l’apertura di centri di raffreddamento e hanno esortato le persone a limitare le attività all’aperto quando possibile e a controllare parenti e vicini che potrebbero essere vulnerabili al caldo.

Le persone si rinfrescano alla Crown Fountain del Millennium Park mentre la temperatura raggiunge il record di 97 gradi Fahrenheit il 17 giugno 2024 a Chicago, Illinois.SCOTT OLSON – GETTY IMAGES NORD AMERICA

Il caldo è stato particolarmente pericoloso negli ultimi anni a Phoenix, dove Nel 2023 sono morte 645 persone per cause legate al caldo, che era un record. Le temperature lì raggiunte 44,4ºC Sabato. I meteorologi affermano che le prime due settimane di giugno a Phoenix sono state l’inizio di giugno più caldo mai registrato lì.

Da parte sua, parti dell’est New York potrebbe registrare indici di fino a 47ºC. centri di raffreddamento aprirà in tutta la città a partire da martedì e i kit di raffreddamento saranno distribuiti alle persone che lavorano all’aperto, ha detto lunedì il sindaco Eric Adams. Il Vermont attiverà anche i centri di raffreddamento a partire da martedì.

Le persone si rinfrescano alla Crown Fountain del Millennium Park mentre la temperatura raggiunge il record di 97 gradi Fahrenheit il 17 giugno 2024 a Chicago, Illinois. Si prevede che le temperature in città raggiungeranno massime di 90 gradi per il resto della settimana.SCOTT OLSON – GETTY IMAGES NORD AMERICA

In mezzo a queste temperature estreme, Il paese inizierà la Copa América il 20 giugno con la partita inaugurale tra Argentina e Canada al Mercedes-Benz Stadium di Atlanta. Questo torneo, che riunisce 10 squadre della Conmebol e sei ospiti della Concacaf, si svolgerà in 14 città degli Stati Uniti.

Il torneo durerà fino al 14 luglio, con 32 partite avvincenti che promettono di offrire uno spettacolo sportivo di altissimo livello. L’Argentina, attuale campione d’America e del mondo, cercherà di difendere il suo titolo in un torneo che servirà anche da preludio alla Coppa del Mondo 2026.

Lo raccomandò un meteorologo del National Weather Service di Phoenix, Ted Whittock riduci il tempo all’aperto tra le 10:00 e le 18:00, mantieniti idratato e indossa abiti leggeri e larghi. Nella città e nella contea circostante sono stati aperti più di 100 centri di raffreddamento, di cui due che offrono assistenza notturna.

Il pompiere Chris Fritz lavora per impedire che l’incendio aereo si diffonda nella comunità di Copperopolis nella contea di Calaveras, in California, lunedì 17 giugno 2024.Noah Berger – FR34727 AP

Nel sud della California, Lunedì i vigili del fuoco hanno aumentato il perimetro contenuto di un grande incendio nelle montagne a nord di Los Angeles dopo un fine settimana di rapida crescita spinta dal vento lungo l’Interstate 5.

L’aumento delle temperature ha coinciso con la crescente preoccupazione per gli effetti del caldo estremo e del fumo degli incendi. Il Center for Biological Diversity, un gruppo no-profit, ha inviato lunedì una petizione alla Federal Emergency Management Agency (FEMA) per riconoscere il caldo estremo e il fumo degli incendi come grandi disastri.

Un allevatore ricollega una recinzione dopo essersi preso cura del bestiame mentre l’Aero Fire brucia nella comunità di Copperopolis della contea di Calaveras, in California.Noah Berger – FR34727 AP

L’agenzia non ha fornito immediatamente una risposta concreta alla richiesta. Un portavoce della FEMA per gli Stati Uniti occidentali ha detto: non vi è stato alcun ostacolo alla dichiarazione di emergenza a causa del caldo estremoma ha osservato che dovrebbe esserci una minaccia immediata alla vita e alla sicurezza a cui le autorità locali non potrebbero rispondere.

Mentre gran parte degli Stati Uniti bruciava, lunedì e martedì erano previste nevicate tardive nelle Montagne Rocciose settentrionali. Parti del Montana e dell’Idaho centro-settentrionale erano sotto allarme di tempesta invernale. Sono previsti fino a 51 centimetri di neve nelle aree elevate intorno al Glacier National Park.

Nel frattempo, un nuovo ciclo di L’umidità tropicale comportava una crescente minaccia di acquazzoni e inondazioni improvviso sulla costa centrale del Golfo del Messico.

Si prevede che la stagione degli uragani di quest’anno sarà una delle più attive degli ultimi tempi.

Agenzia AP

LA NAZIONE

Conosci il progetto Trust
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Gli agenti di polizia uccidono un uomo armato di coltello vicino alla Convention nazionale repubblicana a Milwaukee
NEXT Immagini sensibili: la tragedia in Perù aumenta il numero dei morti