I tre segreti per una felicità duratura secondo Harvard

Ciò che sostanzialmente propone la proposta è basare la felicità su tre semplici aspetti: divertimento, soddisfazione e scopo.

La felicità secondo Harvard 1.jpg

Tutte le persone cercano la felicità in modi diversi. Ma ci sono tre chiavi inevitabili, secondo Harvard.

Tre chiavi per una felicità duratura, secondo Harvard

  • Godimento: si riferisce alla capacità di trovare piacere nelle esperienze quotidiane. Si tratta di assaporare i piccoli momenti che la vita ci regala, come trascorrere del tempo con i nostri cari, godersi un buon libro, passeggiare nella natura o semplicemente guardare un tramonto. Per coltivare il divertimento, è importante sviluppare la nostra consapevolezza. Ciò implica prestare attenzione al presente senza giudizi o troppe analisi, permettendoci di connetterci con le nostre sensazioni ed emozioni.
  • Soddisfazione: È legato al sentimento di realizzazione che proviamo quando raggiungiamo i nostri obiettivi, non importa quanto piccoli possano essere. L’idea è quella di fissare obiettivi sfidanti ma raggiungibili e dedicare i nostri sforzi ed energie al loro raggiungimento. Per raggiungere la soddisfazione, è essenziale definire ciò che conta davvero per noi nella vita e stabilire obiettivi in ​​linea con i nostri valori. Naturalmente, è importante celebrare i nostri risultati, non importa quanto piccoli, poiché questo ci motiva ad andare avanti.
  • Scopo: trovare un significato nella vita. Si riferisce alla sensazione che la nostra vita abbia un significato che va oltre noi stessi. Si tratta di trovare qualcosa che ci motivi ad alzarci ogni mattina e che ci faccia sentire come se stessimo contribuendo a qualcosa di più grande. Se vogliamo scoprire il nostro scopo, possiamo esplorare le nostre passioni, valori e interessi. Possiamo riflettere anche sulle esperienze che ci hanno segnato e che ci hanno fatto sentire realizzati.

La felicità secondo Harvard 3.jpg

Divertitevi, una delle chiavi della felicità secondo Harvard. Si riferisce alla capacità di trovare piacere nelle esperienze quotidiane.

Altri consigli per raggiungere una felicità duratura

Oltre al fatto che i tre pilastri sono fondamentali per costruire una felicità duratura, ci sono anche altri aspetti di cui dobbiamo tenere conto:

  • Coltivare relazioni positive: Solidi rapporti con la famiglia, gli amici e il partner sono fonte di grande felicità.
  • Pratica la gratitudine: Concentrarci sulle cose belle della nostra vita, anche nei momenti difficili, ci aiuta a mantenere una visione positiva.
  • Aiutare gli altri: Non solo avvantaggia chi ci circonda, ma ci fa anche sentire più felici e soddisfatti.
  • Prenditi cura della nostra salute fisica e mentale: Una buona alimentazione, un’attività fisica regolare e un sonno adeguato sono essenziali per il nostro benessere generale.
  • Impara a gestire lo stress: Lo stress è una parte inevitabile della vita, ma possiamo imparare a gestirlo in modo sano in modo che non influisca sulla nostra felicità.

POTREBBE INTERESSARTI: Scoperta di Harvard: questa è la dieta che le donne seguono per vivere più a lungo

Trovare la felicità duratura è un viaggio, non una destinazione. Richiede impegno, dedizione e un atteggiamento positivo. Tuttavia, i benefici sono inestimabili: una vita più piena, più significativa e soddisfacente.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Chi è Mazzi Dumato, il miliardario finito in povertà dopo aver donato l’intero suo patrimonio per una causa nobile