Circa 800mila palestinesi a Gaza sono privi di istruzione

Circa 800mila palestinesi a Gaza sono privi di istruzione
Circa 800mila palestinesi a Gaza sono privi di istruzione

Dall’inizio del conflitto, il paese “ha deliberatamente attaccato bambini, donne e civili, uccidendo, ferendo e arrestando decine di migliaia, tra cui migliaia di studenti e operatori del settore educativo”, denuncia un comunicato.

Il testo sottolineava che in quell’enclave costiera l’85% delle strutture educative erano fuori servizio a causa degli attacchi diretti.

Ieri, circa 89.000 studenti palestinesi a Gaza avrebbero dovuto iniziare gli esami di scuola superiore per l’anno accademico 2023-2024, ma solo il 56% si è presentato a causa degli effetti dell’aggressione.

L’agenzia di stampa ufficiale Wafa ha riferito che “la guerra lanciata 260 giorni fa da Israele ha privato 39.000 studenti” di sostenere i test, sia perché centinaia di loro sono rimaste vittime, sia perché hanno abbandonato le lezioni a causa di attacchi e sfollamenti forzati o per la distruzione delle scuole.

Secondo il Ministero dell’Istruzione e dell’Istruzione Superiore, almeno 430 studenti delle scuole superiori sono stati uccisi nelle operazioni militari a Gaza dal 7 ottobre dello scorso anno.

Ha osservato che da allora hanno perso la vita circa ottomila palestinesi in età scolare nell’enclave costiera, così come 350 insegnanti.

Inoltre, circa 12.500 studenti sono rimasti feriti, di cui 2.500 disabili.

Le autorità stimano che dei 307 edifici scolastici governativi nella Striscia, 286 siano stati danneggiati, decine dei quali completamente.

Wafa ha citato dati non ufficiali, secondo i quali l’esercito israeliano ha distrutto 110 scuole e università in quel territorio, oltre a danneggiarne altre 321.

L’Agenzia delle Nazioni Unite per il soccorso e l’occupazione dei rifugiati palestinesi in Medio Oriente ha avvertito venerdì sul suo account sui social media X che almeno “il 76% delle scuole nella Striscia di Gaza necessita di importanti lavori di ricostruzione o riabilitazione per tornare a funzionare”.

mem/rapinare

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Chi è Mazzi Dumato, il miliardario finito in povertà dopo aver donato l’intero suo patrimonio per una causa nobile