La Jornada – Guterres rivendica alle aziende tecnologiche la responsabilità dei danni causati dai suoi prodotti

La Jornada – Guterres rivendica alle aziende tecnologiche la responsabilità dei danni causati dai suoi prodotti
La Jornada – Guterres rivendica alle aziende tecnologiche la responsabilità dei danni causati dai suoi prodotti

Nazioni Unite. Lunedì il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha chiesto alle grandi aziende di tecnologia di consumo di assumersi la responsabilità e di “riconoscere il danno che i loro prodotti stanno causando alle persone e alle comunità”.

Guterres ha preso di mira le aziende, di cui non ha fatto il nome, e le loro piattaforme di social media: “Avete il potere di mitigare i danni alle persone e alle società di tutto il mondo. Avete il potere di cambiare i modelli di business che beneficiano della disinformazione e dell’odio”. .

Ha avvertito che “algoritmi opachi spingono le persone in bolle di informazione e rafforzano pregiudizi come il razzismo, la misoginia e la discriminazione di ogni tipo”, con obiettivi comuni che sono donne, rifugiati, migranti e minoranze.

Guterres è intervenuto in una conferenza stampa per presentare una serie di principi globali delle Nazioni Unite per l’integrità dell’informazione, che ha definito un punto di partenza per combattere la disinformazione, la disinformazione e l’incitamento all’odio.

“Alcuni soggetti interessati hanno un’enorme responsabilità”, ha aggiunto. “Per loro ho un messaggio chiaro: chiediamo azione”.

Ha affermato che gli inserzionisti e l’industria delle pubbliche relazioni devono smettere di monetizzare contenuti dannosi, citando la crisi climatica.

“Creativi: non usate i vostri talenti per fare ‘greenwash’. Agenzie di pubbliche relazioni: cercate clienti che non ingannino le persone o distruggano il nostro pianeta”, ha detto Guterres.

Guterres ha esortato i media a innalzare e applicare gli standard editoriali e a “trovare inserzionisti che siano parte della soluzione, non il problema”, affermando al contempo che i governi devono impegnarsi per un’informazione libera, vitale, indipendente e plurale.

Guterres ha inoltre invitato i governi a “garantire che le normative rispettino i diritti umani. Astenersi dall’adottare misure drastiche, come la chiusura completa di Internet. Rispettare il diritto alla libertà di opinione e di espressione”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Trump ha chiesto di deportare i migranti “assassini” | Lopez Obrador ha risposto che la chiusura delle frontiere danneggerebbe maggiormente gli Stati Uniti.
NEXT Dopo essersi fatta un piercing, una donna ha sviluppato una malattia rara che provoca un calore estremo in diverse parti del suo corpo