Kei Starmer ha incontrato re Carlo e ha tutto pronto per formare un governo

Il leader laburista Regno Unito, Kei Starmer, ci siamo incontrati questo venerdì con il re Carlo III dopo aver vinto le elezioni parlamentari e fu incaricato dai reali di formare un governo come nuovo primo ministro.

La vittoria elettorale è stata considerata schiacciante dai media europei. Il Partito Laburista Il mio amico Keir Starmer avrebbero ottenuto 412 dei 650 posti a sedere della Camera dei Comuni, con un comodo vantaggio sui conservatori del Primo Ministro Rishi Sunakpunito dagli elettori, che otterrebbero 121il suo peggior risultato elettorale dall’inizio del XX secolo.

Kei Starmer, pronto a formare il nuovo governo

Dopo i risultati delle elezioni tenutesi questo venerdì, Re Carlo rese ufficiale il Labour come nuovo primo ministro in un incontro a Buckingham Palace.

Il pubblico con i reali È stata una procedura costituzionale rigorosa dopo le elezioni generali. Lì, re Carlo gli avrebbe affidato il compito di formare un governo. In questo modo Kei Starmer metterà fine a 14 anni consecutivi di governi conservatori.

L’ex avvocato, 61 anni, ora sarà insediato come Primo Ministro nella residenza ufficiale situato al numero 10 di Downing Street. Come primo passo, il leader dovrà formare il suo nuovo gabinetto, che dovrebbe avere una grande diversità tra i suoi funzionari.

Keir Starmer Primo Ministro britannico.JPG

Kei Starmer, nuovo Primo Ministro del Regno Unito.

Il Regno Unito elegge il Parlamento più diversificato della storia

Lui nuovo primo ministro britannico, Il mio amico Keir Starmersupervisionerà il Parlamento più etnicamente diversificato e con più donne che mai, dopo aver ottenuto una vittoria schiacciante nelle elezioni di giovedì porre fine a 14 anni di governo conservatore.

Legislatori neri, asiatici ed etnici le minoranze etniche rappresenterà in giro 13% della Camera dei Comuni, rispetto al 10% del 2019l’ultima volta che il Regno Unito ha tenuto un’elezione parlamentare.

Sarà il la più alta percentuale di membri di minoranze etniche nella Camera bassa della storiasecondo uno studio del gruppo di analisi Futuro britannico. Hanno inoltre affermato che nei 44 anni trascorsi dalla nascita del Primo Ministro uscente, Rishi Sunak, la rappresentanza delle minoranze nel Parlamento britannico è passata da da zero a quasi un legislatore su sette.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La vicepresidente degli Stati Uniti, Kamala Harris, rafforza il sostegno democratico e attacca Trump: ‘Vinceremo’
NEXT Rapporti militari ucraini affermano che la Russia sta radunando le forze per un nuovo attacco a Kharkiv