Biden non riesce a dissipare i dubbi e sempre più democratici gli chiedono di abbassare la sua candidatura

Biden non riesce a dissipare i dubbi e sempre più democratici gli chiedono di abbassare la sua candidatura
Biden non riesce a dissipare i dubbi e sempre più democratici gli chiedono di abbassare la sua candidatura

Escuchar

WASHINGTON.- La presidenza degli Stati Uniti è un lavoro impegnativo, stressante, pesante. Joe Biden ha negato di averlo invecchiato. “Penso solo che mi sia costata una brutta notte.”, ha detto il presidente riferendosi al suo fallimento nel dibattito con il candidato repubblicano Donald Trump. Ha negato di essere in declino. Ha negato di non poter svolgere il suo lavoro per un altro mandato. Ha smentito i sondaggi che lo davano perdente. Ha negato la sua scarsa popolarità. Ha negato di aver bisogno di una visita medica per dimostrare la sua salute mentale. Ha negato di perdere contro i democratici. Ha negato il rischio di continuare la corsa, anche se dice che è in gioco la democrazia.

“Non penso che nessuno sia più qualificato di me per essere presidente o vincere questa gara.”Ha detto Biden. “Ho semplicemente passato una brutta notte”, ha insistito più volte.

Il presidente Joe Biden ha partecipato a una funzione religiosa a Wilmington, nel Delaware. (SAUL LOEB/AFP)SAUL LOEB – Afp

Lungi dal dissipare i dubbi e ripristinare la fiducia, il presidente americano questa settimana ha aggravato la crisi della sua campagna scatenata dal disastroso dibattito con Trump, una debacle che non ha ancora trovato il suo appoggio. Un’intervista di 22 minuti con la ABC che avrebbe dovuto calmare le acque lo ha seppellito più in profondità nella fossa.

Italiano:

Le sue risposte alle domande sulla sua salute, sul suo sostegno, sulle richieste di dimissioni, sulla sua capacità di svolgere il lavoro o sul rischio di sconfitta alle elezioni del 5 novembre hanno moltiplicato le critiche nel Partito Democratico – ora con nome e cognome, e non più solo in via ufficiosa – e ha amplificato la sfiducia e l’ansia nei loro ranghi. Alla preoccupazione per la vecchiaia di Biden si aggiungeva una preoccupazione più nuova: il suo grado di connessione con la realtà.

Il leader democratico ha chiarito che non si tirerà indietro, almeno non per sua decisione.

“Vediamo, se il Signore Onnipotente venisse e dicesse: ‘Joe, abbandona la corsa’, io lascerei la corsa. Il Signore Onnipotente non verrà”ha dichiarato nella sua intervista.

Niente di ciò che Biden ha detto o fatto dopo il dibattito con Trump è riuscito a rigenerare la fiducia dei democratici nella sua leadership, o nella loro capacità di sconfiggere Trump e governare per altri quattro anni. Al contrario, questa sfiducia sembra solo essere aumentata con il passare dei giorni. Sebbene le principali figure democratiche continuino a sostenerlo, le discrepanze interne sono ormai indiscutibili e le critiche sono più aperte. Almeno cinque deputati democratici hanno pubblicamente invitato Biden a farsi da parte.

Senza arrivare a tanto, altri democratici si sono preoccupati di chiarire – anche pubblicamente – che deve fare di più per salvare la sua candidatura.

“Dato quello che ho visto e sentito dal presidente durante il dibattito della scorsa settimana ad Atlanta, oltre alla mancanza di una forte risposta da parte del presidente stesso dopo quel dibattito, Non penso che il presidente possa fare una campagna efficace e vincere contro Donald Trump.“, ha detto la deputata democratica in un messaggio su X Angie Craigdal Minnesota.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La tempesta tropicale Beryl si dirige verso gli Stati Uniti meridionali dopo aver colpito il Messico | L’arrivo in Texas è previsto per domenica
NEXT I festeggiamenti di San Fermín iniziano a Pamplona con il tradizionale “chupinazo”, nelle foto