il Premio Romanzo Primavera, Cristina Cerrada, Miguel Munárriz e María Pilar Queralt

il Premio Romanzo Primavera, Cristina Cerrada, Miguel Munárriz e María Pilar Queralt
il Premio Romanzo Primavera, Cristina Cerrada, Miguel Munárriz e María Pilar Queralt

Proposte di lettura per questa settimana. Questa è la nostra selezione.

Straordinario premio per il romanzo primaverile: ‘Loor’

Acido, moderno e frenetico. Questa è la storia di Luis García-Rey, insignito del Premio Romanzo Primavera 2024. La storia inizia con un enigmatico WhatsApp e una confessione: “Penso di aver ucciso qualcuno”. Sono le parole di aiuto di Loor, il protagonista, che si risveglia nel letto di una star di Onlyfans, abbracciato al cadavere martoriato. Ovviamente non ricorda nulla.

‘Lode’

Thriller nella Spagna della mafia

Cristina Cerrada colloca questo thriller nella Spagna di Cadice e Ceuta, nel mondo sotterraneo della mafia. Lì il protagonista, l’avvocato di professione Suso Corbacho, non ha risorse né opzioni. Sopravvive a malapena nella città di Ceuta con i soldi che riceve da suo padre, che gli chiede di incontrare un certo Zallas di dubbia reputazione e loschi affari. Un inquietante romanzo noir che ci ritrae quel paese oscuro.

Gadir’

  • Cristina Cerrada
  • Lume
  • 224 pagine
  • Prezzo: 18,90€

Tour letterario ricco di aneddoti

Lo scrittore e socio fondatore dell’agenzia letteraria Dos Passos, ricorda la sua vita tra i libri in compagnia di personaggi della letteratura spagnola e latinoamericana. Un viaggio nella vita dell’importante giornalista e manager culturale che ci ricorda che “noi siamo ciò che abbiamo letto”. Evoca la sua amicizia con il poeta Ángel González, la fabada che preparò per Vargas Llosa, il suo rapporto con Bioy Casares, Bryce Echenique, Luis Sepúlveda e Ida Vitale.

“Deciso a essere felice”

  • Miguel Munarriz
  • Aguilar
  • 376 pagine
  • Prezzo: 20,80€

Le donne, nell’alta società del XVIII secolo

María Pilar Queralt si ispira alle donne dell’alta società dell’Illuminismo che aprivano i loro saloni alla luce della ragione. Donne avide di conoscenza che diffondevano la cultura nei salotti letterari del Settecento. Erano le salonnières francesi, le bluestockings inglesi e le dame d’onore e di merito in Spagna. “I loro incontri sono diventati un crogiolo di rivendicazioni politiche”, scrive l’autore.

‘Illustrato’

  • Maria Pilar Queralt
  • Almuzara
  • 192 pagine
  • Prezzo: 17,05€



 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Le biblioteche popolari hanno partecipato ad un incontro alla Fiera Internazionale del Libro
NEXT Il libro dei Beach Boys cattura 60 anni di sole, surf e buone vibrazioni