‘Arigato. Il Gatto Samurai è il primo libro che i tuoi figli leggeranno da soli (dopo averti chiesto di insegnargli le arti marziali)

‘Arigato. Il Gatto Samurai è il primo libro che i tuoi figli leggeranno da soli (dopo averti chiesto di insegnargli le arti marziali)
‘Arigato. Il Gatto Samurai è il primo libro che i tuoi figli leggeranno da soli (dopo averti chiesto di insegnargli le arti marziali)

Teresa Blanch e José Ángel Labari

Editoriale: Destinazione

Anno di pubblicazione originale: 2024

C’è un momento in cui i più piccoli lo fanno clic e, all’improvviso, li trovi a leggere da soli. Li hai già intrappolati lì. L’unica cosa che devi ottenere è che il libro da cui si appassionano abbia chicha. Possano amarlo. Arigato: il gatto samurai è perfetto. Ha un sacco di chicha.

Vale a dire: avventura, mistero, umorismoamici con cui affrontare le avversità, un cattivo più cattivo della tigna e, soprattutto, un gatto come protagonista. Se c’è un gatto, è impossibile per noi fallire.

Il gatto che conosce il kung-fu

Arigato Ha tutti questi ingredienti per diventare il primo libro che i tuoi figli potranno leggere Senza il tuo aiuto. Il gattino vive in una villa nella città di Gatópolis dotata di tutti i comfort. Ridi di Garfield. Questo gatto ci capisce davvero. Le loro preoccupazioni più grandi sono mangiare e dormire. Ma non sa di avere a acerrimo nemico dell’ombra.

Il maggiordomo della villa è geloso e escogita un piano (di cui non dirò nulla perché non siamo qui per rovinare sorprese) per buttarlo fuori di casa. Come forse già temevi, il povero Arigato finisce con le sue zampine per strada fredda. Ha perso tutto. Per riaverlo dovrà dimostrare di non essere un ladro senza cuore, anche se troverà una bella sorpresa… senza volerlo finisce per acquisire… superpoteri!

Non sarà mai più un gatto normale. Adesso è un gatto samurai. Dovrà imparare a gestire le sue nuove e generose capacità se vuole avere la possibilità di recuperare ciò che gli è stato tolto e, nel frattempo, aiutare gli altri.

Buona lettura

Il momento in cui un bambino si siede da solo, senza l’aiuto dei genitori, e inizia a leggere un libro per la prima volta è un ricordo che, come genitori, non lo dimenticheremo mai. Per loro il momento è pari più importante e determinante.

‘Arigato: il gatto samurai’ ha tutti gli ingredienti per essere il primo libro che i vostri bambini potranno leggere senza il vostro aiuto

Non vi daranno tutta questa pompa che sto mettendo qui, ma è un fondamentale per il tuo futuro. Leggi, immagina, impara, goditi un universo di infinite possibilità. È tutto in questo primo libro. E forse lo ricorderanno per tutta la vita.

Arigato: il gatto samurai È il primo capitolo di una serie che crescerà man mano che i lettori si concentreranno. Ed è perfetto per far immergere i bambini nella lettura perché lo è scritto e illustrato con grande cura affinché acquisiscano autonomia nella lettura.

Autori che sanno quello che fanno

I responsabili della nascita di Arigato sono Teresa Blanch (testo) e José Luis Labari (illustrazioni). Lavorano insieme da anni su serie per bambini come I Cercatori, Tu sei il detective, Adrià e Cleo, Gli acchiappafantasmi O Luci e Fer. Con Arigato: il gatto samurai Adesso osano con i supereroi e i superpoteri. Il tutto visto dal punto di vista innocente e bianco di un bambino. Ma è vero che ci sono tropi validi per ogni età.

Gli autori di ‘Arigato: il gatto samurai’ sono Teresa Blanch (testi) e José Luis Labari (illustrazioni)

Non c’è niente di più potente di quel pesce fuor d’acqua (anche se è un gatto, capisci la similitudine, vero?) che deve ricominciare da capo e, nel farlo, acquisisce poteri che non sa come usare. È il percorso dell’eroe quello Joseph Campbell ce lo spiegò anni fa e che al cinema si è ripetuto fino alla nausea. Sì, forse sto diventando grande e questa è solo una storia per bambini, ma capitemi: Arigato ha tutto questo che ho detto ma ridotto al minimo perché risuoni con i più piccoli.

Ho letto questa storia con gli occhi di un adulto, di un padre, di un vecchio già reduce da tante cose e mi hanno fatto venire voglia di sapere Come se la caverà il buon Arigato d’ora in poi? Immaginare (che è ciò che i nostri piccoli sanno fare meglio) quando riprendono questa storia. Le loro teste esploderanno. E ancora meglio, vorranno leggere di più. Leggere. Questo è un superpotere.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Consegnati 1.500 libri “Giunte Invincibili per adolescenti”.