3 romanzi gialli e d’azione che hanno conquistato i lettori de Il Codice Da Vinci e della Regina Rossa fin dalla prima pagina


Uno dei generi che mi ha divertito di più fin da quando ero bambino sono i romanzi gialli e d’azione. Di tanto in tanto devo ‘sgrassare’ romanzi più ‘culturali’ e mi piace leggere un libro emozionante, un ‘thriller’ con i suoi omicidi, i suoi colpi di scena impensabili, i suoi cattivi, i suoi agenti di polizia impeccabili che sanno cosa fare dall’inizio alla fine. dall’inizio alla fine di un caso, personaggi che non sembrano quello che sono… Ho iniziato da bambino con i misteri di “The Five” e Agatha Christie e non c’è una stagione che non lo faccia. fatemi appassionare ad un buon romanzo di questo genere.

Se ti sono piaciuti romanzi come “Il Codice Da Vinci” o “La Regina Rossa”, ecco alcuni suggerimenti che sicuramente ti conquisteranno. Andiamo prima alle città americane, che danno molto di sé, e alla storia di un terribile serial killer che sembra perseguitare il protagonista. Il contributo spagnolo è un romanzo avvincente che ci presenta un possibile attentato di Boko Haram a Madrid, mentre concludiamo la nostra recensione in Colombia, un paese pieno di attrazioni ma con una dura realtà che spesso supera la finzione. Inoltrare.

“Non uscire la sera” (Stacy Willingham)

Motus Non uscire la sera

Fece scalpore appena tre anni fa, quando uscì negli Stati Uniti, il ‘New York Times’ lo consigliò e gli amanti del genere impazzirono a comprarlo. Max ha anche acquistato i diritti, di cui sta preparando una serie con Emma Stone. ‘Non uscire la sera’ (Motus) È un thriller avvincente, pieno di colpi di scena e molto intelligente, capace di rendere misterioso qualcosa che così misterioso non sembra. Il romanzo di Stacy Willingham ci presenta Chloe Davis, che all’età di 12 anni apprese che suo padre era un serial killer e che aveva ucciso sei ragazze in città. Da allora ha dovuto subire molestie e atti vandalici da parte dei vicini, la sua famiglia è stata distrutta ed è caduta in ansiolitici. Vent’anni dopo, in un altro luogo, ha ricostruito la sua vita… finché non appare un altro serial killer il cui modus operandi è simile a quello di suo padre.

Pagine: 400

‘Delfini d’argento’ (Félix García Hernán)

Alreves Delfini d’argento

Il primo romanzo di Félix García Hernán è stato ripubblicato l’anno scorso dal suo attuale editore, Alrevés, e ci regala una storia emozionante molto in linea con il resto dei suoi libri polizieschi (abbiamo già parlato su Elle.es di ‘Giorni senza sole’ e ‘ Pastori del male’). Forse il titolo ti suona familiare “Delfini d’argento” perché è stato adattato al cinema da Javier Elorrieta con Rodolfo Sancho nel ruolo dell’ispettore Javier Gallardo, il grande personaggio creato da García Hernán. In questa occasione, l’esperienza dell’autore come direttore d’albergo gli dà voce per raccontare una storia il cui fulcro è un hotel di lusso a Madrid, che funge da centro operativo di Boko Haram per organizzare un attentato nella capitale. Un libro dalla scrittura dinamica, audace e molto, molto divertente che divorerai in un paio di giorni.

Pagine: 376

“Psycho colombiano” (Santiago Gamboa)

Alfaguara psico colombiano

Psico colombiano

Violenza, sesso e tanta realtà colombiana mostrata con tutta la crudezza possibile. Mistero, finzione e realtà si fondono ‘Psyco colombiano’ (Alfaguara), l’ultimo romanzo dell’autore Santiago Gamboa, un autore di grande talento che offre molti dettagli e contenuti espliciti nella sua scrittura. L’azione inizia sulle montagne di La Calera, a est di Bogotá, dove vengono scoperte alcune ossa umane. Il procuratore Jutsiñamuy, l’agente Laiseca, la squadra e la giornalista Julieta Lezama si uniranno alle indagini per svelare una catena di crimini atroci.

Pagine: 592

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Consegnati 1.500 libri “Giunte Invincibili per adolescenti”.