L’Area Comunicazione Comunitaria ha presentato il suo ultimo libro

L’Area Comunicazione Comunitaria ha presentato il suo ultimo libro
L’Area Comunicazione Comunitaria ha presentato il suo ultimo libro

L’Area Comunicazione Comunitaria della Facoltà di Scienze della Formazione ha presentato il libro “Fare comunicazione comunitaria a partire dall’Università” coordinato da Patricia Fasano, Lucrecia Pérez Campos, Gretel Schneider, Pilar Espósito, Patricia Fontelles, Marianela Morzán, Mara Muscia, Gretel Ramírez e Irene Roquel e curato dalla Redazione dell’Università Nazionale di Entre Ríos (EDUNER). La presentazione è avvenuta mercoledì 22 maggio presso l’Auditorium Rodolfo Walsh della FCEDU.

L’inaugurazione è stata presieduta dal decano della FCEDU Aixa Boeykens e dal direttore dell’EDUNER Gustavo Martínez. Oltre agli autori, ha partecipato come ospite il docente e giornalista Pablo Russo.

L’attività è stata trasmessa su YouTube ed è disponibile sul canale della Facoltà di Scienze della Formazione.

A proposito del lavoro

Il libro presenta alcuni risultati di una ricerca sulle pratiche comunicative condotta nell’ambito dell’Area Comunicazione Comunitaria tra il 2004 e il 2017. In questo senso, fornisce una sistematizzazione concettuale di quella che, nella tradizione latinoamericana, viene chiamata comunicazione comunitaria. ., alternativo e popolare, evidenziandone il potenziale per l’emancipazione degli attori sociali in situazioni di vulnerabilità sociale e politica. Quali caratteristiche hanno i processi di intervento nella comunicazione comunitaria dell’università? Quali sono le condizioni istituzionali di/per questo tipo di azioni (in termini politici, accademici, amministrativi ed economici) Quali nozioni di intervento si concretizzano in queste esperienze? le questioni affrontate in questo lavoro.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il Salone del Libro, pronto per il suo prologo
NEXT Consegnati 1.500 libri “Giunte Invincibili per adolescenti”.