Cecilia L’Incomparabile è ritratta in un libro di cronache che sarà presentato alla Furia del Libro

Sabato 1 giugno alle ore 12:00, nell’ambito della nuova edizione del Libro Furia, verrà presentato il libro Cecilia, l’ultimo ballo. Esperienze e conversazioni con La Incomparable, dell’autrice cilena Johanna Watson, in un panel con grandi ospiti e musica dal vivo.

Prologato dall’eminente giornalista e ricercatrice di musica popolare Marisol García, il libro è stato pubblicato dalla casa editrice indipendente Tucán Ediciones.

In poco più di 200 pagine, il testo racconta attraverso una serie di cronache, dialoghi e fotografie, diverse esperienze e interviste condotte con Cecilia tra il 2018 e il 2023, anno in cui morì l’amata artista. “The Last Dance” è un’emozionante testimonianza della vita di un’icona multigenerazionale, che mostra episodio dopo episodio, un profilo umano e poetico, ricco di immagini, dell’amata Incomparabile, che consolidò la sua carriera nel movimento New Wave negli anni Sessanta. .

In questo lavoro autoriale troviamo una Cecilia più anziana, che lotta per rimanere attiva nonostante le sue condizioni di salute e allo stesso tempo rimanendo attuale, supponente, vicina al movimento femminista, alla comunità LGBTIQ+, ai nuovi musicisti e ai movimenti sociali.

Profilo dell’autore

Johanna Watson è una cronista musicale e giornalista di professione. Scrive di musica da più di due decenni e ha pubblicato su vari media in Cile, Perù, Stati Uniti, Venezuela e Messico. Nel 2023 pubblica il suo primo libro Lado B, cronache, interviste e resoconti musicali.

Cecilia – L’ultimo ballo è il secondo volume della collana “Entrenotas” di Tucán Ediciones, che ha debuttato con Patricio Manns – Di parole e di musica, scritto dall’importante giornalista Patricio Cuevas.

Attività per tutte le età, ingresso gratuito previo download del biglietto al seguente link:

https://welcu.com/la-furia-del-libro/la-furia-del-libro-2024

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Consegnati 1.500 libri “Giunte Invincibili per adolescenti”.