Javier Milei stringe la corda con Pedro Sánchez e attacca la presentazione del suo libro: “Più sporco di una patata”

Javier Milei stringe la corda con Pedro Sánchez e attacca la presentazione del suo libro: “Più sporco di una patata”
Javier Milei stringe la corda con Pedro Sánchez e attacca la presentazione del suo libro: “Più sporco di una patata”

La lotta tra il presidente Javier Milei con la sua coppia di Spagna, Pedro Sanchez, ha aggiunto un nuovo capitolo questa domenica pomeriggio. Attraverso i social network, il presidente argentino ha fatto eco alla denuncia del partito politico Vox, che accusa il presidente spagnolo di aver pagato con soldi pubblici il lancio del libro di Sánchez ‘Tierra firma’.

“Chi ha calunniato e insultato in base ad una definizione tecnica riguardo al motivo dei miei viaggi, si dà il caso che sia più sporco di una patata”, ha sparato il libertario. E ha aggiunto: “Questo è il socialismo”.

Il messaggio di Milei È stato in risposta alla pubblicazione del presidente di VOX, Santiago Abascal, con il quale aveva avuto un incontro settimane fa a Madrid.

È stato il rappresentante del partito di destra spagnolo ad annunciare che il suo spazio andrà in tribunale per denunciare la “vergognosa appropriazione indebita di Pedro Sanchez“.

“Questo ragazzo crede che la Spagna sia una repubblica delle banane, che lui ne sia il tiranno e che la gente debba pagarlo anche per i libri che scrive per lui per nutrire il suo ego insaziabile”, ha scritto.

Milei E Sanchez Potrebbero incontrarsi faccia a faccia nelle prossime settimane, poiché si incontreranno in Svizzera in occasione della loro partecipazione alla Conferenza di pace sull’Ucraina che si terrà a Lucerna.

La conferenza era stata convocata per il 15 e 16 giugno e vi parteciperanno entrambi i leader dopo la crisi diplomatica causata dagli attacchi del presidente argentino al capo del governo spagnolo e a sua moglie Begoña Gómez, che hanno spinto lo spagnolo a prendere le redini del discorso decisione di ritirare l’ambasciatore a Buenos Aires.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La gente di Mar del Plata non legge più? – Il Marplatense
NEXT Pala per pala – Zenda