Paperino e i libri per giocare con Cristina Quesada

Paperino e i libri per giocare con Cristina Quesada
Paperino e i libri per giocare con Cristina Quesada

Sapevi che Paperino ha la sua Giornata Internazionale? Beh, in caso contrario, ora lo sai, e si celebra ogni 9 giugno. Sapevate anche che è un personaggio particolarmente popolare in Svezia? E che lì ha un nome che non c’entra niente con quello che conosciamo?

Ci colleghiamo direttamente con la Svezia affinché Cristina Quesada possa raccontarci alcune curiosità su uno dei personaggi più famosi e amati dell’universo Disney. Inoltre, ci introduce a un concetto che non era stato molto toccato a El Palique in occasione della Giornata Internazionale del Gioco, che si celebra ogni 11 giugno: i libri-gioco.

Cristina Quesada ha chiarito in più di un’occasione di non essere una grande fan della classificazione dei libri come “Libri per…”. Una tendenza sempre più diffusa a qualificare la letteratura per l’infanzia e la gioventù: libri per le emozioni, libri per apprendere, libri per pensare. Ma oggi fa un’eccezione, perché se c’è un aggettivo che gli piace è la sua proposta per questo lunedì: album da GIOCARE.

Il collaboratore di El Palique allestisce una biblioteca tramite videochiamata. Questa volta i titoli sono in svedese perché vengono da Göteborg, ma molti di noi li conoscono già, come quello su “La talpa che voleva sapere chi gli aveva fatto questo alla testa”. Con la particolarità che l’edizione che Cristina presenta oggi è interattiva.

Cosa significa questo? Ha le alette in modo che giovani*** Possono “giocare” mentre leggono. E così, altri esempi che incoraggiano a toccare, seguire con il dito, estrarre oggetti rimovibili o utilizzare pupazzi.

Il Palique di questo lunedì cade nel mezzo di due anniversari e lo specialista in letteratura per l’infanzia e la gioventù non ha voluto tralasciare nulla. Scopritelo nell’intervista completa.

***Da 3 a 99 anni secondo i criteri stabiliti a El Palique

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT La vicina di Lydia Davis, serie di luglio