Sono aperte le iscrizioni per il 29° Forum Internazionale del Libro e della Lettura – CHACODIAPORDIA.COM

Docenti e bibliotecari interessati a partecipare possono garantire il proprio posto registrandosi online attraverso il seguente link: https://www.fundamgiardinelli.org/inRegistrations-29foro.php

Possono farlo anche di persona presso la sede della Fondazione, situata in José María Paz 355 (Resistencia, Chaco). I giorni e gli orari disponibili sono dal lunedì al mercoledì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 20.00, giovedì e venerdì dalle 9.00 alle 20.00.

Quest’anno, nel suo 29esimo anniversario, il Forum propone un incontro per approfondire i libri, le letture e il modo migliore per avvicinare più persone di tutte le età alla voglia di leggere. In un mondo che offre continuamente emergenze, notizie e intrattenimento istantaneo, il Forum è una celebrazione di ciò che richiede tempo e impegno non solo da parte dei creatori, ma anche di coloro che completano quell’arte con la loro lettura.

1 agosto giorno

La prima giornata inizierà con il benvenuto di Mempo Giardinelli, alle 15. Poi sarà la volta della tradizionale lectio magistralis di apertura, che quest’anno sarà tenuta dalla scrittrice argentina Liliana Heker, autrice di racconti classici come La fiesta ajena. , dal romanzo Cleavage Zone che lascia il segno nella nostra memoria recente, o la sua nuova opera di narrativa News from the Iceberg.

Il Forum accoglierà scrittori e specialisti provenienti da Messico, Ecuador e Paraguay. È probabile che si uniranno più rappresentanti dei paesi invitati.

Ad accompagnare i tavoli di discussione sarà Santiago Vizcaíno, direttore delle biblioteche pubbliche della città di Quito, direttore della fiera del libro di quella città, accademico e scrittore lui stesso, squisito poeta e scrittore di racconti che terrà un laboratorio, oltre a visitare le biblioteche scolastiche di Resistencia . Sarà presente anche Rafael Mondragón, saggista, direttore del Diploma di Lettura dell’Università Autonoma del Messico, autore di un’originale e rigorosa biografia di Vasconcelos, nonché di testi che riflettono sulle esperienze latinoamericane nella mediazione della lettura.

Gli autori avranno come ogni anno un posto di rilievo nel convegno. La scrittrice Paula Pérez Alonoso, recentemente insignita del Premio Sara Gallardo, condividerà dibattiti e letture con autori della regione come Orlando Van Bredam e Humberto Hauff di Formosa, tra molti altri dialoghi previsti.

Tavoli e laboratori

L’aspetto pedagogico ha sempre il suo spazio nei tavoli e nei laboratori che si svolgono durante il Forum. La specialista in educazione attraverso l’arte per bambini Silvia Katz, di Salta, responsabile dell’esperienza unica del Taller Azul, così come la linguista cordobana specializzata in alfabetizzazione María Angélica Moller parleranno dell’impatto del modo in cui impariamo a leggere nella futuro delle persone nella loro qualità di lettori.

Patricia Kolesnikov, del Proyecto Leamos, Cristina Mucci, del programma di libri classici Los 7 locos, e la bookstagramer Cecilia Bona parleranno dei modi classici e innovativi di parlare di libri da parte dei media.

Come ogni anno non mancheranno laboratori con specialisti per insegnanti e bibliotecari (le iscrizioni apriranno pochi giorni prima dell’evento), oltre a incontri di scrittori che dialogheranno con studenti di tutte le età.

La tariffa per la certificazione è di $ 8000 pesos. Tutto questo è possibile grazie al contributo del Comune di Quito, degli editori argentini come Comunicarte e Planeta, dell’Editoriale Servilibro del Paraguay e della resistenza Editorial Contexto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Questo martedì, una nuova edizione della Ripetuta Fiera del Libro presso la Biblioteca Popolare – Le ultime notizie da San Pedro
NEXT 10 libri consigliati da portare nella navicella quest’estate 2024