5 libri incredibili che, dopo averli letti, non smetterete di consigliarli

Entrare in una libreria e iniziare a curiosare tra gli scaffali pieni di libri è, senza dubbio, uno dei progetti più divertenti per ogni amante della lettura. Ma proprio come ci sono camminatori a cui piace andare senza meta, ad altri piace avere degli obiettivi e delle attività che guidano il viaggio.

Quindi se sei quest’ultimo squadra e stai cercando tuo prossimo libro da leggere, ti lasciamo questi cinque consigli da non perdere:

1. Preparazione all’amore di Leticia Obeid

La narratrice incontra il suo amante palestinese a Buenos Aires e trascorrono dei giorni idilliaci. Mantengono la loro relazione a distanza e lei lo segue a Berlino. Nel mezzo accade l’amore, con i suoi entusiasmi e le sue delusioni.

2. Niente è vero di Verónica Raimo

L’autrice italiana costruisce la sua storia come figlia di una madre controllante e paranoica e di un padre ossessivo e distaccato. Il risultato? Lei e suo fratello diventano scrittori. In questo romanzo, dove l’autofiction si diluisce per diventare qualcosa di più, vediamo magistralmente la ragazza diventare adolescente e poi donna adulta. Con le sue nevrosi, i suoi crepacuori, la sua visione scrutatrice della vita (portata da quell’infanzia rinchiusa quando non la lasciavano uscire a giocare per paura di Chernobyl), la protagonista Veronica è un personaggio unico ed esilarante. “Niente di vero” è il titolo in italiano che gioca con il nome del protagonista e ciò che è vero, la veridicità. E questo autore sa che l’importante nello scrivere non è la verità, ma la verosimiglianza. “Abbiamo sempre manipolato la verità come se fosse un esercizio di stile, l’espressione più completa della nostra identità”, scrive. Un romanzo molto divertente, geniale, che ti cattura subito e si divora molto velocemente.

3. Corrispondenza erotica di Virginia Woolf e Vita Sackville-West

Le lettere tra gli scrittori Woolf e Vita Sackville-West sono, allo stesso tempo, la testimonianza di un rapporto d’amore che trasgredì tutte le regole dell’epoca e un protocollo della scrittura di Orlando, l’opera ispirata alla biografia di Vita che condusse Woolf alla fama.

4. Ragazza alla curcuma di Dannae Saranich

Un libro di poesie, un diario di viaggio in India che trascende l’aneddotico per portare il lettore in un’avventura dentro se stessi, lontano dai luoghi comuni della spiritualità. Una raccolta di poesie da assaporare in silenzio, in compagnia di una morbida voce lirica, dove ogni gesto e azione rivela un’epifania dal linguaggio misterioso.

5. Mio marito di Rumena Buzarovska

Undici storie raccontate da voci di donne, che raccontano i loro matrimoni con ironia e umorismo. Da un poeta senza talento, a un ambasciatore sul punto di essere licenziato, a un padre opprimente e un ginecologo, il ritratto dei mariti è penetrante e provocatorio. E sebbene le storie si concentrino su di loro, parlano più dei narratori stessi: dei loro sogni, desideri, delusioni, della loro vanità e ipocrisia. Un’esilarante analisi della vita matrimoniale. Il libro dell’autore macedone è stato tradotto in quindici lingue e adattato con successo al teatro.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Come richiedere l’assegno contabile in Andalusia?
NEXT L’associazione rurale ADR presenta un ricettario della cucina tradizionale di Camp d’Elx