Inizierà a funzionare la prima università pubblica a Bello, Antioquia

Inizierà a funzionare la prima università pubblica a Bello, Antioquia
Inizierà a funzionare la prima università pubblica a Bello, Antioquia

Istituzione Universitaria Pubblica Bello.

Foto: Ufficio del Sindaco di Bello

Da diversi anni lavoriamo alla possibilità di avere un’università pubblica a Bello, Antioquia, per ampliare l’offerta formativa nel nord della Valle Aburrá. (Potresti essere interessato a: Giornata mondiale dell’infanzia: il debito della Colombia verso i minori)

Da diversi anni lavoriamo alla possibilità di avere un’università pubblica a Bello, Antioquia, per ampliare l’offerta formativa nel nord della Valle Aburrá. (Potresti essere interessato a: Giornata mondiale dell’infanzia: il debito della Colombia verso i minori)

Un disegno di legge approvato nel 2021 è stato il primo passo formale affinché l’istituzione diventi operativa. Successivamente, il processo ha dovuto proseguire presso il Ministero dell’Istruzione, che attraverso il Consiglio Nazionale dell’Istruzione Superiore – CESU e la Commissione Nazionale Intersettoriale per la Garanzia della Qualità dell’Istruzione – CONACES ha verificato la vitalità e la strutturazione dell’Università.

La settimana scorsa il Ministero dell’Istruzione ha dato il via libera al progetto e il sindaco di Bello ha confermato la notizia: entrerà in funzione la prima università pubblica con sede a Bello, Antioquia.

--

“Ormai è una realtà, Bello ha un’Istituzione Universitaria Pubblica. Questo progetto aumenta notevolmente le possibilità per i giovani di Bello di accedere all’istruzione superiore”, ha scritto Lorena González, sindaco del comune, sui suoi social network. (Noi raccomandiamo: Falso: le informazioni dell’Icfes non vengono sequestrate come sostengono sui social network)

Segui El Espectador su WhatsApp

Si chiama Institución Universitaria Pública de Bello (IUP Bello) e opererà inizialmente nelle strutture del Liceo Antioqueño e della scuola San Elías. Si prevede che in futuro l’università avrà strutture proprie.

“L’obiettivo è che i programmi universitari abbiano un costo semestrale pari al 50% dell’attuale salario minimo mensile legale”, ha spiegato González sui suoi social network. (Puoi anche leggere: Aprono un’indagine sul direttore della SENA per presunte irregolarità nelle assunzioni)

Nei suoi primi anni, UIP Bello offrirà programmi universitari in ingegneria del software e amministrazione aziendale. Avrà anche un’offerta in programmi tecnologici che saranno gestione aziendale e sviluppo software. L’ufficio del sindaco del comune prevede di investire circa 6.000 milioni di dollari all’anno, cercando di avere una copertura per 1.000 studenti nel 2028.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

-

PREV Papa Francesco si è rammaricato della fine della tregua a Gaza e ha chiesto un “nuovo cessate il fuoco il più presto possibile”
NEXT “Chiedere scusa alla gente”