L’Atlético Huila riceve il Real Cartagena • La Nación

L’Atlético Huila riceve il Real Cartagena • La Nación
L’Atlético Huila riceve il Real Cartagena • La Nación

Atlético Huila e Real Cartagena si affrontano oggi a partire dalle 18:05 in un duello corrispondente alla seconda data del torneo di promozione in Colombia. La partita dello stadio Guillermo Plazas Alcid contrappone due tradizionali squadre di serie B, ciascuna con le proprie motivazioni. Huila per i tre punti ha conquistato sulla scrivania contro Quindío e Cartagena ha appena vinto 2-0 in casa contro l’Inter de Palmira.

L’Atlético Huila cercherà stasera di aggiungere i suoi primi tre punti in casa nel torneo di promozione del calcio colombiano del 2024. Gli Opitas ricevono il Real Cartagena, uno dei padroni di casa del campionato, che, come l’Atlético Huila, è stato in prima divisione.

La squadra ospite arriva motivata a questa partita dopo aver vinto nella precedente partita casalinga contro l’Inter de Palmira con il punteggio favorevole di 2-0. I due hanno una motivazione in più poiché una vittoria li mette al primo posto in classifica.

Huila, che ha fallito contro Quindío nel Centenario dell’Armenia, ma è rimasto con i tre punti sulla scrivania, ha bisogno di una vittoria che lo porti sulla strada migliore nel Torneo e, per inciso, il suo allenatore Diego Corredor può ritrovare la formazione tipica . Per la partita di stasera, l’Atlético Huila non potrà contare sul terzino Bladimir Angulo, che dopo l’arrivo di Sebastián Guerra dal Preolimpico in Venezuela, dovrà pagare una sanzione.

Huila e Real Cartagena si sono incontrati per l’ultima volta, in questa competizione, il 22 luglio, nel torneo Clausura 2022, e il Real Cartagena ha vinto, con un punteggio di 2 a 3.

L’arbitro è l’Atlético Huila Real Cartagena

La Dimayor ha annunciato le nomine degli arbitri per il secondo appuntamento del Torneo 2024, in cui l’Atlético Huila riceve il Real Cartagena al Plazas Alcid.

L’arbitro di questo duello sarà Juan Esteban Mira di Antioquia, che ha esordito nel professionismo nel 2018, in un duello tra Pereira e Valledupar, e nella sua carriera ha arbitrato 46 partite, solo una in prima divisione, 36 in seconda categoria e 9 in Coppa di Colombia.

Il Real Cartagena è stato fischiato quattro volte, tutte allo stadio Jaime Morón León. La prima volta è stata il 2 settembre 2018, in una partita in cui l’eroica squadra ha pareggiato 2-2 contro il Llaneros. Nel 2019 ha diretto il pareggio per 1-1 contro il Bogotá e, quasi un anno dopo, la vittoria per 2-1 dell’Auriverde contro il Fortaleza. Infine, ha fischiato la sconfitta per 3-2 contro il Quindío nel febbraio 2021.

Questo il corpo arbitrale che sarà presente a Neiva oggi, lunedì 12 febbraio, per la partita in programma alle ore 18.05:

Centrale: Juan Mira – Antioquia.
Assistente n.1: Jefferson Ruiz – Caldas.
Assistente n.2: Diego Moscoso – Bogotá.
Quarto arbitro: Andrés Banguera – Huila.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il Consiglio Comunale promuove gli atleti qualificati per i Giochi Nazionali CONADE 2024 – Oaxaca MX
NEXT Riferiscono un bilancio preliminare di 17 morti dopo lo scontro armato a Guerrero