Rapina a Bogotà: i criminali hanno impiegato tutto il tempo del mondo per rapinare locali commerciali

Rapina a Bogotà: i criminali hanno impiegato tutto il tempo del mondo per rapinare locali commerciali
Rapina a Bogotà: i criminali hanno impiegato tutto il tempo del mondo per rapinare locali commerciali

L’ondata di insicurezza continua a Bogotà: i criminali hanno compiuto un’audace rapina in un esercizio commerciale del quartiere Restrepo, nella località di Antonio Nariño, a sud della capitale colombiana. Lui Questo fatto, avvenuto nelle prime ore del mattino, ha lasciato la comunità in allerta e ha spinto ad un appello urgente alle autorità per rafforzare la sicurezza nella zona.

La rapina

Secondo quanto riferito, la rapina è avvenuta intorno alle 2 del mattino, quando un gruppo di malviventi è riuscito a forzare l’ingresso nei locali dell’attività e a impossessarsi Ricevo una quantità significativa di merce, compresi abiti da ballo.

Il titolare dello stabilimento interessato, visibilmente costernato, Ha raccontato come i ladri hanno rotto le serrature e, dopo essersi assicurato che non vi fosse alcuna presenza immediata della polizia, Hanno saccheggiato il posto per quasi mezz’ora.

“Hanno rotto le serrature dall’esterno, ci è voluto molto tempo, circa mezz’ora andando e tornando finché non sono riusciti a farlo,” ha spiegato il proprietario.

La disperazione prese il sopravvento quando si rese conto che il furto non rappresentava solo una significativa perdita materiale, ma ma anche il pericolo di dover chiudere la sua attività, sua fonte di sostentamento. L’ingegnoso coordinamento dei criminali, che hanno utilizzato addirittura una motocicletta da carico per trasportare il bottino, revidenzia la premeditazione e l’audacia dietro l’atto.

Chiamata alle autorità

La persona colpita ha invitato le autorità ad analizzare le registrazioni delle telecamere di sicurezza vicine per identificare e catturare i responsabili. Questa rapina si aggiunge ad una serie di delitti che hanno recentemente colpito la cittadina, ovverocompreso il furto di contatori dell’acqua nel quartiere di La Esmeralda, che ha esacerbato la percezione di insicurezza nella zona.

#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV L’Istituto Finanziario Casanare offre prestiti didattici senza interessi.
NEXT L’Università di Córdoba inaugura la mostra Alice W. de Wilmer