Le forti piogge provocano allagamenti e danni materiali a Carlos Paz

Le forti piogge provocano allagamenti e danni materiali a Carlos Paz
Le forti piogge provocano allagamenti e danni materiali a Carlos Paz

Di Editoriale Il diario di Carlos Paz

Questo pomeriggio una pioggia intensa ha colpito Carlos Paz, causando seri problemi nel quartiere di Carlos Paz Sierra. In una sola ora sono stati registrati 57 mm di pioggia, che hanno fatto entrare acqua in diverse abitazioni della zona.

Le autorità locali hanno riferito che la situazione è diventata ancora più complicata quando due donne sono rimaste intrappolate nel mezzo di una strada allagata in Av. San Martín al numero 500. Sono state salvate dagli agenti di polizia, arrivati ​​sul posto per l’urgente bisogno di aiuto. Contemporaneamente, un padre ha dovuto salvare il suo giovane figlio dopo essere stato spazzato via dalla corrente mentre cercava di attraversare la strada.

(video: Avenida Uruguay davanti all’orologio di Cu Cú)

Oltre alle inondazioni, in città si sono registrati numerosi danni materiali. Facevano parte del panorama alberi caduti, muri demoliti e pali colpiti dalla pioggia intensa. Di fronte a questa situazione, la Protezione Civile si sta riunendo per intervenire nei diversi incidenti e fornire assistenza alle persone colpite.

Diversi veicoli sono rimasti bloccati in diverse zone della città a causa del crollo delle strade dovuto all’eccesso d’acqua. I settori più colpiti a Punilla sono stati B° El Canal con 22 mm di pioggia, Los Chorrillos con 25 mm e Villa Caeiro con 10 mm.

Finora, le autorità non hanno registrato un aumento significativo del livello dei fiumi locali. La situazione continua ad essere attentamente monitorata dalle squadre di emergenza per la possibilità di nuove precipitazioni nelle prossime ore.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Russi “coinvolti nel raccontare una storia” al testimone chiave dell’impeachment di Biden su Hunter Biden, dicono i pubblici ministeri
NEXT A Chihuahua si laureano 88 nuovi elementi comunali