Breaking news

La FACh e Know Hub Chile uniscono le forze nel programma Ad Astra per promuovere lo sviluppo spaziale

La FACh e Know Hub Chile uniscono le forze nel programma Ad Astra per promuovere lo sviluppo spaziale
La FACh e Know Hub Chile uniscono le forze nel programma Ad Astra per promuovere lo sviluppo spaziale

La corporazione Conosci Hub Cile e il Aeronautica cilena (FACh) verrà lanciato nel Fiera Internazionale dell’Aria e dello Spazio (Fidae) il programma Ad Astra per potenziare il Sistema Satellitare Nazionale (Snsat) e sperimentare diversi modelli di relazione con l’ecosistema cileno Scienza, Tecnologia, Conoscenza e Innovazione (CTCI).

L’hub di innovazione, che collabora per trasformare i risultati della ricerca in prodotti o servizi, è un attore rilevante all’interno del nascente ecosistema di innovazione della difesa e sarà presente alla più importante fiera aerospaziale, di difesa e di sicurezza dell’America Latina nello spazio dei padiglioni.

Know Hub Chile è un ente senza scopo di lucro il cui scopo è sostenere lo sviluppo del Paese verso una società e un’economia basate sulla conoscenza, collaborando con i diversi attori dell’ecosistema nazionale per trasformare scienza e tecnologia in innovazione.

Per lui Sistema spaziale nazionalelo spazio è una risorsa a favore dello sviluppo nazionale e questa iniziativa mira a posizionare il Cile come polo di servizi e di sviluppo scientifico e tecnologico, fornendo diverse applicazioni sia per scopi civili che di difesa.

Nell’ambito del programma Ad Astra della FACh, Know Hub Chile metterà a disposizione le diverse sfide individuate dall’istituzione, in modo che possano essere affrontate dagli attori dell’ecosistema nazionale di Scienza, Tecnologia, Conoscenza e Innovazione.

Doppia innovazione

Know Hub Chile si è posto l’obiettivo di incorporare il settore della Difesa nell’ecosistema dell’innovazione e ha iniziato a collaborare con il Marina Chile per la progettazione ed esecuzione del Sfida Avante, un’iniziativa di innovazione aperta che cerca di risolvere i problemi navali con iniziative su base scientifico-tecnologica e potenziali applicazioni civili. Questo programma è stato portato avanti nel 2020, 2021 e 2023 con ottimi risultati.

La società e la Marina cilena hanno sviluppato il programma nel 2023 Ricerca e sviluppo Proa con lo scopo di promuovere la ricerca applicata, utilizzando le capacità di sperimentazione, pilotaggio e validazione dei progetti di quest’ultima istituzione. In questo modo si esplorano nuovi orizzonti e si promuove un ambiente di innovazione e progresso a vantaggio della società in generale.

Conosci Hub Cile e Lockheed Martin Nel 2022, hanno lanciato la Fortis Challenge, un programma di innovazione aperta che mirava a introdurre miglioramenti ergonomici e produttivi nell’esoscheletro Fortis. In questa sfida, diverse facoltà di ingegneria hanno presentato proposte e il vincitore è stato un team multidisciplinare della Università Australe del Cile.

Un altro esempio di collaborazione è il programma Conoscere l’accensione dell’hub. Nella sua terza versione e con il supporto di Lockheed Martin, ricercatori, studenti universitari e laureati e imprenditori nazionali o internazionali sono stati invitati a presentare soluzioni tecnologiche strategiche o modelli operativi che consentono di prevenire le vulnerabilità e di attuare mitigazioni nella sicurezza informatica.

Attualmente, e con finanziamento da Corfo e mandato di Ministero della Difesa Nazionalela società sta eseguendo il progetto Istituto Tecnologico Pubblico per l’Innovazione della Difesa. L’obiettivo è la progettazione di un quadro istituzionale che promuova la duplice innovazione, utilizzando il settore della difesa come motore dello sviluppo scientifico, tecnologico e industriale in Cile, con particolare attenzione all’autonomia strategica del Paese.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Sancti Spíritus combatte per il titolo del rodeo cubano – Escambray
NEXT I passeggeri hanno tentato di derubare l’autista dell’app e sono finiti per schiantarsi contro un ristorante