Allerta gialla e arancione emessa per temporali a Entre Ríos

Allerta gialla e arancione emessa per temporali a Entre Ríos
Allerta gialla e arancione emessa per temporali a Entre Ríos

Il Servizio Meteorologico Nazionale -SMN- avverte piogge e temporali questo mercoledì a Entre Ríos. Allo stesso modo, a causa dell’intensità prevista, ha emesso un doppia allerta, gialla e arancionea seconda delle zone e dei tempi in cui si prevedono i fenomeni.

L’instabilità arriverà solo mercoledì, anche se al nord potrebbe continuare fino a giovedì mattina. Poi verso il fine settimana arriverebbero miglioramenti, ma con nuvolosità elevata e variabile.

Allerta arancione per temporali

I 17 dipartimenti di Entre Ríos sono in allerta arancione per questo mercoledìanche se si prevedono fenomeni più intensi per la mattinata al sud della provincia e per il pomeriggio al centro-nord.

L’area sarà interessata da piogge e temporali, alcuni localmente forti o violenti. Saranno accompagnati principalmente da grandine e raffiche intense che potrebbero superare i 90 km/h, abbondanti cadute d’acqua in brevi periodi e frequente attività elettrica. I valori delle precipitazioni accumulate sono stimati tra 65 e 85 millimetrie possono essere superati in modo tempestivo.

Allerta gialla per temporali

L’allerta gialla sarà il preludio dei temporali più intensi. Anche per i dipartimenti dell’ nordè prevista una proroga di questo avviso fino alle prime ore di giovedì mattina.

La zona sarà interessata da temporali, alcuni localmente forti. Possono essere accompagnati da raffiche intense, attività elettrica significativa, grandinate occasionali e cadute d’acqua prevalentemente abbondanti in brevi periodi. I valori delle precipitazioni accumulate sono stimati tra 30 e 60 millimetrie possono essere superati in modo tempestivo.

 NULL      

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV “Tre volte mi ha rinnegato!”: Aldo Duque, con il cuore spezzato, si scaglia furibondo contro José Antonio Kast
NEXT Una truppa dell’esercito che “combatte” con la carranga