Chubut: il 74enne colpito con una pala dalla figlia riceve sostegno psicologico – ADNSUR

Chubut: il 74enne colpito con una pala dalla figlia riceve sostegno psicologico – ADNSUR
Chubut: il 74enne colpito con una pala dalla figlia riceve sostegno psicologico – ADNSUR

Domenica scorsa, 31 marzo, un uomo di 74 anni, accompagnato da un vicino, ha denunciato alla stazione di polizia che sua figlia lo ha colpito con una pala sulla testa e sulle mani, dopo aver rifiutato di consegnargli la sua carta di debito. Inoltre, in questo quadro, ha chiesto un provvedimento di allontanamento dal domicilio e una misura protettiva.

Al riguardo, il pubblico ministero di turno ha disposto l’intervento del Servizio Tutela dei Diritti. L’atto di violenza è avvenuto in un’abitazione del quartiere Ceferino, sita in contrada città di Esquel e per questo motivo, l’uomo è finito con ferite all’ospedale cittadino.

La donna ha aggredito il padre con una pala perché si rifiutava di darle la carta di debito

Un minorenne di 16 anni stava guidando sulla strada e si è schiantato con un’auto: morti un uomo e suo figlio di 8 anni

Come riportato Note SQAquesto mercoledì il Il commissario Alessandro Carranzasecondo capo dell’Unità Regionale di Esquel che ha fornito i dettagli della situazione. Lì ha spiegato che in questi giorni l’uomo, 74 anni Vive nella casa di un vicino E riceve anche supporto psicologico.

Parimenti, Carranza ha sottolineato che le misure di protezione richieste dal padre dell’aggressore non sono state ancora confermate. Inoltre, ha precisato che la donna è libera di muoversi, attendendo però la decisione del giudice intervenuto nel caso.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Segnalazioni di auto abbandonate al 311 di San José – Telemundo Bay Area 48
NEXT Prisoners Defenders porta a 41 il numero totale dei detenuti a causa delle recenti proteste a Cuba