Un adolescente stava guidando sulla strada, si è schiantato e ha ucciso un padre e suo figlio

Un adolescente stava guidando sulla strada, si è schiantato e ha ucciso un padre e suo figlio
Un adolescente stava guidando sulla strada, si è schiantato e ha ucciso un padre e suo figlio

L’incidente è avvenuto martedì notte, ultimo giorno di vacanza extra lunga, tra le 19.00 e le 20.00 Chevrolet Cruze bianca e un Volkswagen Fox nera nel percorso 44. In seguito al violento scontro sono morte due persone, tra cui un bambino di 8 anni.

La madre del bambino deceduto e la sorella di sei anni, anch’esse a bordo del Fox, sono state portate all’ospedale di Concordia e Rimangono ricoverati in ospedale in gravi condizioni.

Insieme a loro, altri due veicoli viaggiavano sulla stessa strada con i parenti con cui avevano trascorso la giornata, ha riferito Diario Río Uruguay., secondo la testimonianza di un fratello dell’automobilista deceduto.

Sulla Cruze, oltre all’adolescente di 16 anni, viaggiava una ragazza di 15 anni. Nessuno dei due ha riportato ferite gravi.

“Alle 21:40 siamo intervenuti in merito ad un incidente stradale avvenuto a circa tre chilometri dal centro del paese, sulla statale 44, riguardante la deviazione del traffico pesante,” ha confermato il commissario ispettore e vice capo dipartimento della Polizia della Federazione, Esteban Riquelme.

Il padre di famiglia, identificato come Ottavio Telliz e ufficiale della Prefettura Navale Argentina di Concordia (PNA) È morto sul posto. Poco dopo sono intervenute le ambulanze per trasportare urgentemente il resto delle vittime; Il bambino di 8 anni, che versava in gravi condizioni, è morto all’ospedale locale della città.

La Polizia della Federazione ha riferito che uno dei veicoli “ha invaso” la corsia opposta e, come evidenziato dall’impatto, uno dei due “stava arrivando a forte velocità”. Entrambe le vetture sono finite sulla spalla a causa dello scontro.

“Dal punto dell’impatto, la Chevrolet Cruze si è fermata a circa 30 metri di distanza e il motore del veicolo, che era staccato, è stato ritrovato ad altri 20 o 30 metri di distanza, il che dimostra un colpo abbastanza significativo”, hanno aggiunto. I risultati dei test di velocità, punto di impatto e responsabilità saranno eseguiti dal team di professionisti della Criminalistica.

Sul posto, rimasto bloccato al traffico per diverse ore, è intervenuto il pubblico ministero di turno Josefina Penon Busanichepersonale della Caminera, della Divisione Criminalistica della Polizia di Entre Ríos e personale della Federazione Vigili del Fuoco Volontari.

scontro-entrerios-02.jpg

Ecco come guidava l’auto un adolescente di 16 anni a Entre Ríos.

Cosa dicono i referti medici di tutte le persone coinvolte nell’incidente

Secondo il referto medico diffuso dall’ospedale Delicia Concepción Masvernat, la donna di 30 anni che viaggiava con la sua famiglia a bordo della Volkswagen Fox, presentava un “trauma multiplo più grave ECT” ed è stata ricoverata “intubata, emodinamicamente instabile. “e ipotensivo” in terapia intensiva, dove è stata eseguita una “TC cervello/TX/addome e pelvi, che ha mostrato edema cerebrale, contusione polmonare bilaterale, frattura della costola sinistra, pneumotorace, con contusione epatica, frattura dell’omero mediale sinistro”.

La bambina di 5 anni, invece, è «in gravi condizioni con traumi multipli». Secondo quanto indicato, appena entrata nell’ospedale locale ha dovuto essere rianimata perché «presentava un arresto cardiorespiratorio» e, dopo essere stata intubata, «risponde dopo le manovre recuperando il battito cardiaco». Inoltre, hanno riferito che, dopo essere comparsi in terapia pediatrica, è stata eseguita una “TC del cervello, del torace e dell’addome ed è stata effettuata una consultazione con l’ambulatorio di guardia”.

Per quanto riguarda gli occupanti della Chevrolet Cruze, la ragazza, 15 anni, presenta “escoriazioni e una ferita da taglio nella regione del fianco destro, che è stata suturata in Federazione”, sulla quale è stata effettuata una “TAC cerebrale/col. Sezione cervicale s/c, che mostra cefaloematima al livello temporale destro.

Allo stesso modo, “è stata eseguita una RX del braccio, che ha mostrato una frattura dell’omero”, così come “è stata eseguita una RX del polso destro, che ha mostrato una frattura del radio distale destro”. Per ora, hanno notato che “non ci sono segni di lesioni spinali, ma il collare Philadelphia è stato lasciato fino alla valutazione del neurochirurgo”.

Infine, hanno riferito che il ragazzo di 16 anni che era alla guida dell’auto ha presentato “Tec. Politrauma con frattura del perone destro e abrasioni multiple.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Cinque di loro avrebbero ucciso Luis Miguel nel quartiere José Restrepo di Manizales
NEXT Il medico dell’Epa Colombia ha raccontato i dettagli dell’influencer e del suo compagno: “Ho incontrato il vero