Scuola di Paracadutisti e Forze Speciali, da 59 anni forgia specialisti d’élite per l’Esercito cileno

Scuola di Paracadutisti e Forze Speciali, da 59 anni forgia specialisti d’élite per l’Esercito cileno
Scuola di Paracadutisti e Forze Speciali, da 59 anni forgia specialisti d’élite per l’Esercito cileno

Lui Esercito cileno ha eseguito un salto libero militare da un aereo Cessna C208 Grande Carovana nella zona di Pequenco per iniziare le attività per commemorare il 59° anniversario della Scuola di paracadutismo e forze speciali (Escpar e Fes) e di Battaglione Paracadutisti N. 1 Pelantaru del Brigata Operazioni Speciali (BOE) Lautaro.

Secondo l’istituzione, il 2 aprile 1965 segnò una pietra miliare nella sua storia con la creazione del Battaglione Paracadutisti. Successivamente, dopo una riorganizzazione, venne istituita la Scuola dei Paracadutisti e delle Forze Speciali, con questa unità che assunse funzioni didattiche nella formazione dei futuri specialisti del paracadutismo e del comando, nonché compiti operativi.

Il comandante del battaglione paracadutisti n. 1 Pelantaru, tenente colonnello Jorge Aliagaha ricordato l’importanza dei pionieri e ha rivolto i suoi rispetti e ringraziamenti a quei coraggiosi e visionari per aver “creato un’unità con un elevato standard di addestramento e con una capacità unica per l’epoca, che consisteva nel proiettare potenza di combattimento per mezzo dell’aria, coprendo grandi distanze in un breve lasso di tempo”.

Il direttore dell’Escpar e di Fes, colonnello Juan Pablo Moncadaha osservato che “il nostro fermo impegno si concentra sulla formazione completa dei soldati delle operazioni speciali, riconosciuti per la loro disciplina, flessibilità e innovazione, oltre alla loro abilità tattica e tecnica nell’esecuzione delle azioni.

Il Colonnello Moncada ha sottolineato che “questi attributi, che costituiscono il sigillo distintivo dei nostri diplomati, rappresentano l’obiettivo costante sia di questo istituto che dei suoi devoti membri”.

Nido di condor, tana di puma

Escpar y Fes è la squadra responsabile dell’addestramento di base e specializzato dei paracadutisti militari e sportivi dell’Esercito cileno. Inserito nel BOE Lautaro, si occupa anche dello studio, della pratica e del perfezionamento delle materie tattiche e tecniche legate alla specialità.

Fu creato il 2 aprile 1965 con il nome di Battaglione Paracadutisti dell’Esercito e successivamente ricevette il patronimico di Generale Bernardino Parada Moreno in omaggio al comandante in capo dell’istituzione che ne ha promosso la creazione e lo sviluppo.

I primi paracadutisti dell’esercito cileno ricevettero istruzione e addestramento da personale della Esercito degli Stati Uniti a Panama tra il 1963 e il 1965. Queste truppe costituivano la base degli istruttori di paracadutismo nel paese. Attualmente il quartier generale di questa unità militare si trova a Campo militare di Peldehue nel comune di Colina, a nord di Santiago.

Escpar y Fes insegna le specialità di Paracadutismo militare di baseComando e Combattimento specialee le sottospecialità di Salta Boss, Guida al lancio, Tecnico del confezionamento E Manutenzione del paracadute, Salto libero militare, Cecchino, Subacqueo tattico, Guida aerea avanzata, Assalto aereo E Istruttore di comandotra l’altro.

Per quanto riguarda il corso di Paracadutismo militare di basequesto programma offre ogni anno agli studenti che si sono recentemente diplomati alla Scuola militare E Scuola Sottufficiali le competenze necessarie per eseguire salti da un aereo in volo. Dura tre settimane e si compone della fase a terra e della fase aerea in cui vengono effettuati i salti richiesti.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il Comune cerca di fermare un’Unione Trapitos: non lo tollereremo
NEXT Cosa succede con le basse temperature?