Catturarono a El Peñol un canadese che organizzava feste per i membri di La Terraza

Catturarono a El Peñol un canadese che organizzava feste per i membri di La Terraza
Catturarono a El Peñol un canadese che organizzava feste per i membri di La Terraza

07:56

Le loro feste eccentriche, alle quali partecipavano membri del gruppo criminale La Terraza, e che erano diventate un calvario per gli abitanti di un lussuoso quartiere di El Peñol, portarono a Le autorità cattureranno Sasha Lemond Lepack, 38 annicittadino canadese che avrebbe già una serie di precedenti giudiziari in Colombia per molteplici crimini commessi a Medellín.

Questo straniero non migrante, conosciuto con lo pseudonimo di “Sasha” o “El Gringo”, ha approfittato della proprietà di questa fattoria nella divisione di un villaggio in questo comune dell’Antioquia orientale. organizzare feste di musica elettronica attraverso i social networkin cui le sostanze stupefacenti verrebbero distribuite senza controllo e si verificherebbero casi di sfruttamento sessuale.

Il colonnello Carlos Andrés Martínez, comandante della Polizia di Antioquia, ha spiegato che “questo straniero aveva, tra gli altri, quattro processi in corso per lesioni, per danni a cose altrui“, per detenzione illegale di armi e detenzione e traffico di stupefacenti, oltre a due citazioni in giudizio, una per mancanza di rispetto nei confronti dell’autorità di polizia e l’altra per consumo, porto, distribuzione o offerta o commercializzazione di sostanze psicoattive.”

Scopri: due americani catturati per abusi sessuali su minori a Medellín e Bello sono stati mandati in prigione

Lemond Lepack organizzerebbe queste feste che durerebbero giorni e i cui inconvenienti non sarebbero solo l’eccesso di rumore e il consumo di droga, ma perché avrebbe usato armi a lungo e corto raggio per sparare in ariache comprometterebbe anche la sicurezza di coloro che risiedono in questo complesso residenziale, i quali hanno affermato di sentirsi più tranquilli con questa procedura di cattura.

Questo perché, inoltre, approfittando del presunto sostegno fornitogli dalla sua presunta vicinanza ad esponenti di tale organizzazione criminale, avrebbe compiuto molteplici intimidazioni nei confronti di residenti della zona che sarebbero stati rimproverati per le feste e la sparatoria. Inoltre, avrebbe precedenti di questo tipo di comportamento a Cartagena.

Potrebbe interessarti: un altro americano è stato catturato a Medellín, questa volta per aver prodotto contenuti di natura sessuale

La cattura contro questo canadese È avvenuto nel bel mezzo di una festa dove erano presenti 10 persone, tra loro diverse donne che praticavano la prostituzione. Hanno immediatamente sequestrato una rivoltella con capsula a percussione, 42 cartucce per armi diverse e 520 grammi di cocaina.

I problemi giudiziari di questo canadese hanno un marcato antecedente, avvenuto nel 2023, quando le unità della Sezione Protezione e Servizi Speciali della Polizia di Antioquia effettuarono un’incursione alla ricerca di animali esotici. In questa procedura, spiegò il colonnello Martínez, sono state trovate provema non poté catturare nessuno in flagranza di reato né le specie furono recuperate.

Il comandante della polizia di Antioquia ha annunciato che stanno lavorando con le autorità per l’immigrazione per definire se questa persona viene deportata nel suo paesedopo che in Colombia sono stati presi gli effetti giuridici per i molteplici crimini commessi.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Le scuole primarie hanno condiviso esperienze sulla risoluzione pacifica dei conflitti
NEXT Lo studio rivela che la maggior parte dei campi si è formata dopo il primo governo di Piñera